Basket,SerieA1: presentazione della settima giornata di ritorno


La settima giornata di ritorno del campionato di basket maschile presenta due interessanti e pericolosi testacoda, che vedo ovviamente protagoniste le due squadre che in questo momento comandano la classifica. La Cimberio Varese ospita un’ Angelico Biella rinfrancata dall’ultimo successo e che vuole continuare a cavalcare questo buon momento, ottenendo una vittoria importante per la salvezza; mentre i lombardi, che sono al completo, hanno perso una sola partita in casa in tutta la stagione (con Venezia all’ultima di andata) e quindi sono nettamente favoriti.
Il Banco di Sardegna Sassari, invece, sarà in scena sul campo della Sidigas Avellino, che lo scorso weekend ha già fermato Cantù. Grande sfida tra i due play delle squadre: per gli irpini Jaka Lakovic, mentre per i sardi Travis Diener. Avellino con in panchina Cesare Pancotto ha ritrovato un’identità e soprattutto tra le mura amiche non è avversario dei più facili quindi potrebbe arrivare anche la sorpresa.
La lotta al terzo posto diventa sempre più frenetica ed entra nel vivo: sicuramente il match più importante di giornata è il posticipo di lunedi sera tra Siena e Roma, con i toscani reduci dalla sconfitta in Eurolega e con qualche problema di infermeria, su tutti l’assenza di Daniel Hackett.
Nel pomeriggio domenicale scontro fondamentale proprio per la post season in quel di Venezia, dove l’Umana ospita l’Emporio Armani Milano. La squadra di Scariolo arriva in Veneto dopo la vittoria con Siena dello scorso weekend e vuole tornare a vincere fuori casa, dopo la brutta sconfitta con Reggio Emilia. Sono queste le partite che devono dimostrare se l’Olimpia può davvero considerarsi una squadra che ha definitivamente risolto tutti i suoi problemi.
Una Cantù in crisi, deve far visita nel derby lombardo alla Vanoli Cremona. Sicuramente la situazione dei brianzoli non è delle migliori, ed ora il rischio di uscire dalle prime cinque della classifica è veramente alto. Serve assolutamente una reazione.
In chiave salvezza Pesaro deve assolutamente battere in casa una Brindisi, che cerca punti pesanti per coltivare il sogno playoff; mentre la nuova Virtus Bologna di coach Luca Bechi, che ha sostituito Alessandro Finelli, riparte dal posticipo di lunedi in casa contro una Caserta che non riesce più a vincere.
Chiude il programma la sfida tra la Trenkwalder Reggio Emilia e la Sutor Montegranaro.

Questo il resoconto completo di tutte le partite:
VARESE – BIELLA
PESARO – BRINDISI
VENEZIA – MILANO
AVELLINO – SASSARI
REGGIO EMILIA – MONTEGRANARO
CREMONA – CANTU’ (domenica ore 20.00 La7d e Sportitalia2)
SIENA – ROMA (lunedì ore 20.00 Rai Sport2)
BOLOGNA – CASERTA (lunedi ore 20.30)

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com
foto tratta da virtusroma.it
olimpiazzurra.com

Platini non è Grillo: blocchi il Psg, accetti la moviola, rottami gli arbitri. Se no, Primarie

di Paolo Paoletti
Damato ha falsato anche Genoa-Milan con uan caterva di errori: due rigori negati ai rossoblù, non espulsi Bertolacci e Bovo che ha ficcato un dito in un occhio a Constant, non espulso Portanova che ha azzoppato Pazzini, ma se l’è cavata con un giallo… e il presidente dell’Uefa, Michel Platini ha parlato dalla gazzetta dello Sport.
Ti aspetti un atto d’accusa, andrebbe bene anche un richiamo a tutti, fosse solo per le polemiche su Cakir e l’espulsione di Nani in Champion…invece niente!
Platini sa bene che, la moviola in campo è diventata indispensabile, contro la deferenza verso i grandi club, cobtro al violenza negli stadi, contro i risultati falsati dagli arbitri. La possibilità di errore sarebbe drasticamente ridotta, gli arbitri, guaralinee e di porta sarebbero più sereni, il calcio ne guadagnarebbe credibilità.
Certo cadrebbe il potere di condizionamento delle partite e la domanda è: per questo non se ne parla di tecnologia in campo?
E presumibile che anche Platini dubiti dell’operato arbitrale in Champions ed Europaleague. Collina vive giorni difficili e nessuno si è convinto che 10 occhi vedano meglio di 6. Inspiegabile quindi l’entusiasmo di Michel… “I 5 arbitri? Usi il superlativo. Sono contentissimo dell’esperimento, Collina è straordinario ho fiducia totale in lui”.
Sir Alex Ferguson, uno dei tecnici più seri ed apprezzati del calcio mondiale, fuori per la terza volta dalla Champions per fesserie arbitrali, obietta: “E’ dura avere fiducia in questo calcio”.
Vero, anzi verissimo con lo stesso superlativo di Platini. Non ce l’ha il Genoa, massacrato da Damato e tanti altri club, un po’ tutti nel rapporto pesce piccolo-pesce grande.
Platini però peggiora la situazione: “Dopo cento anni, ho dato agli arbitri quattro occhi in più per vedere quello che non potevano”. Ma caro Michel continuano a non vedere. O far finta di non vedere. Ma dove dobbiamo arrivare?
In Qatar, casa dei padrini del Psg che si salverà dal fair play con l’imbroglio di una sponsorizzazione retrattiva se la ridono e Le Roy ammette: “Non so se il Psg sia un problema”.
Il Fatto Quotidiano, racconta: “Il contratto di sponsorizzazione firmato dal Paris Saint-Germain con la Qatar Tourism Authority è il più ricco di sempre nel mondo del calcio. Lo ha denunciato il quotidiano francese Le Parisien: la QTA verserà nelle casse del PSG 700 milioni di euro in 4 anni. Base di 150 milioni l’anno fino ai 200 milioni del 2016. Il progress del contratto è ‘studiato’ per coprire gli stipendi esorbitandi del club: il Psg deve risolvere i costi faraonici raggiunti con Ibrahimovic – 14 milioni netti l’anno, Thiago Silva – 9 milioni, Lavezzi – 4 milioni e altre amenità sfuse ed a pacchetti.
In Italia lo sponsor più magnanimo è Pirelli che paga 13 mln l’anno all’Inter, ma Tronchetti Provera è nel Cda. In Europa spicca il Barcellona con oltre 30 milioni di euro a stagione da Qatar Foundation, fa meglio l’Arsenal appena salvato dall’accordo di 37 milioni l’anno firmato con Emirates. Distanze abissali rispetto ai francesi del Psg che ad oggi è risucto ad entrare tra le 8 di Champions ma il pedegree deve tutto costruirlo.
La truffa è certa: la Qatar Tourism Authority è l’istituzione che rappresenta ufficialmente il ministero del Turismo, fa capo allo Stato del Qatar, esattamente come la Qatar Sports Investments che detiene il Paris Saint-Germain. La proprietà di Psg e Qta è la stessa. Ovvero un travaso di finanza.
La sponsorizzazione ‘interna’ è frequente nel calcio: in Italia la Juventus sulla maglia ha il marchio Jeep della Fiat degli Agnelli proprietari del club. Ma le cifre spropositate fanno scandalo, un raggiro della legge voluta da Platini, il fair play finanziario, per cui non si può spendere più di quanto si guadagna. Un’iniezione di forma di capitale fresco salverà il bilancio del Psg fino a 200 milioni di euro di sponsorizzazione. Ridicolo il fatto che nel contratto sia citata la retroattività al 2012, per coprire i conti 2011/2012″.
In questa cornice che vuoi che siano le truffe degli arbitri? I dubbi sul Psg, Michel poteva risparmiarseli come è incredibile che suo figlio lavori per il Qatar… “per una società del Qatar, non per il Psg – ‘chiarisce’ il presidente Uefa – Vorrebbe fare l’avvocato sportivo e non può per il conflitto d’interessi. Capisco la facile analogia. Ma se mangio spaghetti tifo per Berlusconi?”.
Per Michel il calcio ha sempre avuto simpatia: personalità, ricordi italiani, amico personale di Gianni Agnelli, intelligente, vispo, elegante…Ma quando dice che è il Grillo del calcio, la fa fuori dal vaso! “Sono come Grillo, lotto contro i poteri forti”: Michele lascia stare, non è questa la strada per rigenerare il calcio. IN tutta Europa c’è bisogno urgente di: moralità, competenze, trasparenza, tecnologia, merito. Chi sbalgia deve opagare. Subito e totalmente.
Anche se a sbagliare è Collina o peggio ancora tuo figlio. Anche i grillini sono tifosi e potessero dirtelo…ascolteresti: il Sistema va distrutto. Tutti i dirigenti vadano a casa. Serve il tifo diretto, con i tifosi al potere nei club. fallo per carità di Dio, rottama tutti! Altrimenti alle prossime elezioni ti toccano le primarie.
oggi24.it

Domenica sui canali Rai Sport: il palinsesto delle gare in onda il 10 Marzo 2013

LO SPORT SULLE RETI RAI GENERALISTE (RAI 1, RAI 2, RAI 3)
a cura di Simone Rossi - Digital-Sat.it
ore 15.05 - RAITRE:
Ciclismo: Tirreno - Adriatico 5a tappa: Ortona - Chieti (diretta)
da Chieti
Telecronaca: Francesco Pancani e Davide Cassani
ore 17.11 - RAIDUE:
Rubrica - Stadio Sprint (diretta)
Conduce: Enrico Varriale
Ospiti: Don Alessio Albertini e Abel Balbo
Postazione internet: Giovanna Carollo
ore 18.12 - RAIDUE:
Rubrica - 90° Minuto Serie A (diretta)
Conduce: Franco Lauro
In studio: Beppe Dossena e Adriano Bacconi
ore 20.37 - RAIUNO:
Rubrica - 5 Minuti di Recupero con Stefano Domenicali (diretta)
Conduce: Carlo Paris
ore 22.33 - RAIDUE:
Rubrica - La Domenica Sportiva (diretta)
Conduce: Paola Ferrari
In studio: Gene Gnocchi, Emiliano Mondonico, Ivan Zazzaroni, Fulvio Collovati, Adriano Bacconi
ore 01.47 - RAITRE:
Ciclismo: Parigi - Nizza 7a tappa: Nice - Col d'Eze (sintesi)
da Col d'Eze [Francia]
Telecronaca: Andrea De Luca e Silvio Martinello
OGGI SU RAISPORT 1 e 2 (SATELLITE, DIGITALE TERRESTRE, TIVUSAT)
Palinsesto di Rai Sport 1 di Domenica 10 Marzo 2013
  • ore 08:00 Notiziario: Tg Sport  + Rassegna Stampa (diretta)
  • ore 09:00 Sci Alpino: Coppa del Mondo 2012/2013 - Studio Sci (diretta)
    Conduce: Ivana Vaccari e Barbara Merlin
  • ore 09:25 Sci Alpino: Coppa del Mondo 2013 - Slalom Speciale M.le 1a manche (diretta)
    da Kranjska Gora [Slovenia]
    Telecronaca: Davide Labate e Paolo De Chiesa
  • ore 10:15 Sci Alpino: Coppa del Mondo 2012/2013 - Studio Sci (diretta)
    Conduce: Ivana Vaccari e Barbara Merlin
  • ore 10:30 Sci Alpino: Coppa del Mondo 2013 - Slalom Speciale Femm.le 1a manche (diretta)
    da Ofterschwang [Germania]
    Telecronaca: Davide Novelli e Luciano Zanier
  • ore 11:35 Sci Alpino: Coppa del Mondo 2012/2013 - Studio Sci (diretta)
    Conduce: Ivana Vaccari e Barbara Merlin
  • ore 11:45 Teca: Memoria Rai Sport (archivio)
  • ore 12:00 Notiziario: TG Sport Flash (diretta)
  • ore 12:10 Sci Alpino: Coppa del Mondo 2012/2013 - Studio Sci (diretta)
    Conduce: Ivana Vaccari e Barbara Merlin
  • ore 12:25 Sci Alpino: Coppa del Mondo 2013 - Slalom Speciale M.le 2a manche (diretta)
    da Kranjska Gora [Slovenia]
    Telecronaca: Davide Labate e Paolo De Chiesa
  • ore 13:15 Sci Alpino: Coppa del Mondo 2012/2013 - Studio Sci (diretta)
    Conduce: Ivana Vaccari e Barbara Merlin
  • ore 13:30 Sci Alpino: Coppa del Mondo 2013 - Slalom Speciale Femm.le 2a manche (diretta)
    da Ofterschwang [Germania]
    Telecronaca: Davide Novelli e Luciano Zanier
  • ore 14:35 Sci Alpino: Coppa del Mondo 2012/2013 - Studio Sci (diretta)
    Conduce: Ivana Vaccari e Barbara Merlin
  • ore 14:45 Atletica Leggera: Campionati Italiani di Società Cross (diretta)
    da Rocca di Papa [Roma]
    Telecronaca: Franco Bragagna
  • ore 16:45 Teca: Memoria Rai Sport (archivio)
  • ore 16:55 Atletica leggera: Montefortiana (differita)
    da Monteforte d'Alpone [Verona]
    Telecronaca: Franco Bragagna
  • ore 17:25 Pallavolo Maschile: Campionato Italiano 2012/2013 Andreoli Latina - Casa Modena (diretta)
    dal "PalaBianchini" di Latina
    Telecronaca: Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta
  • ore 19:50 Calcio: Studio Brasil (diretta)
    Conduce: Andrea Fusco - In studio: Gianni Di Marzio
  • ore 20:00 Calcio: Camp. Paulista 2013 Sao Paulo - Palmeiras (diretta) *
    dallo stadio "Cícero Pompeu de Toledo - Morumbi" di San Paolo [Brasile]
    Telecronaca: Giuseppe Galati - Commento Tecnico: Josè Altafini
  • ore 21:50 Calcio: Studio Brasil (diretta)
    Conduce: Andrea Fusco - In studio: Gianni Di Marzio
  • ore 22:00 Rubrica: Domenica Sprint (diretta)
    Conduce: Fabrizio Piacente
  • ore 22:30 Pallanuoto: Camp. Italiano Serie A1 Maschile Nervi - Ortigia (differita gara del 9/3)
    dalla piscina Comunale di Sori [Genova]
    Telecronaca: Dario Di Gennaro e Francesco Postiglione
Palinsesto di Rai Sport 2 di Domenica 10 Marzo 2013
  • ore 09:00 Teca: Perle di Sport - Formula 1 (archivio)
  • ore 10:00 Teca: Memoria Rai Sport - Eurogol del 23/6/80 (archivio)
  • ore 10:40 Teca: Perle di Sport - Formula 1 (archivio)
  • ore 10:55 Pattinaggio di Velocità: Campionati Mondiali 2013 3a giornata (diretta)
    da Debrecen [Ungheria]
    Telecronaca: Alan Gard
  • ore 11:45 Teca: Perle di Sport - Ginnastica (archivio)
  • ore 11:55 Pattinaggio di Velocità: Campionati Mondiali 2013 3a giornata (diretta)
    da Debrecen [Ungheria]
    Telecronaca: Alan Gard
  • ore 12:57 Teca: Perle di Sport - Sci (archivio)
  • ore 13:07 Pattinaggio di Velocità: Campionati Mondiali 2013 3a giornata (diretta)
    da Debrecen [Ungheria]
    Telecronaca: Alan Gard
  • ore 13:40 Teca: Perle di Sport - Automobilismo (archivio)
  • ore 13:52 Pattinaggio di Velocità: Campionati Mondiali 2013 3a giornata (diretta)
    da Debrecen [Ungheria]
    Telecronaca: Alan Gard
  • ore 14:10 Teca: Perle di Sport (archivio)
  • ore 14:30 Calcio: Campionato Italiano Lega Pro Paganese - Nocerina (diretta)
    dallo stadio "Romeo Anconetani" di Pisa [campo neutro]
    Telecronaca: Fabrizio Tumbarello e Katia Serra
  • ore 16:25 Ciclismo: Parigi - Nizza 7a Tappa: Nice - Col d’Èze (diretta)
    da Col d'Eze [Francia]
    Telecronaca: Andrea De Luca e Silvio Martinello
  • ore 17:00 Teca: Perle di Sport - Calcio (archivio)
  • ore 17:20 Pattinaggio di Velocità: Campionati Mondiali 2013 3a giornata (differita gara delle ore 15.30)
    da Debrecen [Ungheria]
    Telecronaca: Alan Gard
  • ore 17:40 Pattinaggio di Velocità: Campionati Mondiali 2013 3a giornata (differita gara delle ore 15.00)
    da Debrecen [Ungheria]
    Telecronaca: Alan Gard
  • ore 18:00 Basket Femminile: Coppa Italia 2012/2013 Finale (diretta)
    dal Palasport di Lucca
    Telecronaca: Massimiliano Mascolo
  • ore 20:00 Basket: Lega Due Final Four di Coppa Italia Finale (diretta)
    dal "PalaTrento" di Trento
    Telecronaca: Maurizio Fanelli e Attilio Caja
  • ore 22:00 Pattinaggio Rotelle: Camp. Italiano Gruppi Spettacolo (differita gare delle ore 14.00)
    da Firenze
    Telecronaca: Luca Ginetto
  • ore 23:30 Pattinaggio di Velocità: Campionati Mondiali 2013 3a giornata (differita gara delle ore 14.30)
    da Debrecen [Ungheria]
    Telecronaca: Alan Gard
  • ore 23:45 Ciclismo: Parigi - Nizza 7a tappa: Nice - Col d'Eze (sintesi)
  • ore 00:30 Ciclismo: Tirreno - Adriatico 5a tappa: Ortona - Chieti (sintesi)
* = Evento disponibile solamente sul digitale terrestre e via satellite per utenti con smartcard Tivùsat
*** Si potrebbero verificare delle variazioni al palinsesto
in relazione alla diversa durata degli eventi in onda sui canali ***
LE GARE IN DIRETTA SUL SITO WEB DI RAISPORT
24 ore su 24 - Rai Sport 1 e 2 (www.raisport.rai.it)
Tutta la programmazione in onda sul canale digitale Rai Sport 1 e 2
LO SPORT DELLA RAI ALLA RADIO
Domenica Sport del 10 Marzo sarà presentata da Massimiliano Graziani (prima parte) e Paolo Zauli (a partire dalle 18). Protagonisti della giornata saranno il calcio, lo sci, il rugby e i campionati italiani di pallavolo e pallacanestro. Si comincia alle 12.25 con la presentazione della giornata sportiva. In apertura, linea a Emilio Mancuso a Kranjska Gora (Slovenia) per la Coppa del mondo di sci. In programma lo slalom speciale maschile. Poi andremo a Bergamo per l’anticipo delle 12,30 della ventottesima di Serie A, Atalanta-Pescara. Cronaca di Giovanni Scaramuzzino e Antonio Monaco.

Alle 14.50 Filippo Corsini conduce “Tutto il calcio minuto per minuto”. Seguiremo gli incontri del 28° turno di Serie A: Juventus-Catania (Riccardo Cucchi), Chievo-Napoli (Massimo Zennaro), Parma-Torino (Giuseppe Bisantis), Cagliari –Sampdoria (Andrea Coco), Palermo-Siena (Roberto Gueli). Al termine delle partite, le interviste dagli spogliatoi e la moviola. A partire dalle 16, entra in scena il rugby: dal Twickenham Stadium (Londra), Inghilterra-Italia, quarta giornata del 6 Nazioni (cronaca di Paolo Pacitti).
Alle 18.10 “Microfono alla Lega Pro” di Luca Purificato, con risultati e classifiche delle serie minori; ospite Paolo Favaretto, allenatore dell’Aprilia. Dalle 18.30 Simonetta Martellini conduce Pallavolando. Seguiremo gli incontri dell’ultima giornata di regoular season di serie A1: Bre Banca Lannutti Cuneo-Sir Safety Perugia (Simonetta Martellini), Andreolli Latina-Casa Modena (Manuela Collazzo), Altotevere San Giustino-Bcc-Nep Castellana Grotte (Antonello Brughini); aggiornamenti da studio per i risultati degli altri campi di A. Dalle 19.20 Alberto Pancrazi conduce Tuttobasket. Seguiremo gli incontri della settima giornata di ritorno di serie A1: Cimberio Varese-Angelico Biella (Massimo Barchiesi), Sidigas Avellino-Banco di Sardegna Sassari (Ettore De Lorenzo), Scavolini Banca Marche Pesaro-Enel Brindisi (Pierpaolo Rivalta), Umana Venezia-EA7 Emporio Armani Milano (Roberto Antoniutti); aggiornamenti da studio dei risultati dagli altri campi di A e di Legadue.

Alle 20.20 presentazione dei posticipi della ventottesima di serie A, Lazio-Fiorentina e Inter-Bologna: collegamento con i rispettivi inviati e intervista a un doppio ex per ciascun incontro. Dalle 20.45 alle 22.30 cronache di Lazio-Fiorentina (inviato Francesco Repice) e Inter-Bologna (Emanuele Dotto). Al termine delle partite, moviola e interviste dagli spogliatoi. Quindi, Antonio Cabrini ed Enzo Bucchioni (direttore di QS) risponderanno alle telefonate degli ascoltatori. Chiusura alle 23.30.
LO SPORT PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO SU RAITALIA
Rai Italia trasmette in tutto il mondo (escluso in Europa) una selezione dei programmi della Rai Radiotelevisione Italiana, insieme a programmi originali prodotti per gli italiani che vivono all'estero e per tutti coloro che hanno con il nostro paese un legame d'origine o anche solo di curiosità. Ogni weekend in diretta esclusiva su Rai Italia le principali partite del campionato italiano di Serie A disputate al sabato e alla domenica. Ad accompagnare ogni turno di campionato Rai Sport presenta ''La Giostra dei Gol" con l’aggiornamento in diretta dei gol da tutti i campi, commenti ed approfondimenti con ospiti in studio. Gli orari indicati di seguito fanno riferimento al fuso orario italiano.
ore 12.30 Calcio Serie A: Atalanta vs Pescara (diretta)
ore 14.20 Rubrica: La Grande Giostra dei Gol Serie A (diretta)Conduce: Simona Rolandi
  • all'interno alle ore 15.00: Calcio Serie A: Juventus vs Catania (diretta)
ore 20.45 Calcio Serie A: Inter vs Bologna (diretta)
Articolo a cura di
Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"