Basket: nati in Italia ma stranieri, stop al Tam Tam Caserta

Hanno dai 13 ai 15 anni. Sono nati a Castel Volturno (Caserta) da immigrati africani; amano il basket ma non possono giocare nei campionati giovanili perché risultano stranieri e il regolamento dispone che ogni team non ne possa avere più di due. Per evitare che questi ragazzi si sentano, ancora di più, stranieri nel Paese in cui sono nati, il loro coach, Massimo Antonelli, ha promosso un manifesto-appello, "Io Sto con Tam Tam Basket" (questo il nome della squadra, ndr) con il quale chiede una deroga. Finora il documento è stato firmato da 13 personaggi dello spettacolo, dell'arte, della cultura, dell'informazione. Il Tam Tam Basket è nato a Castel Volturno, comune del litorale casertano dove la massiccia presenza di immigrati non in regola, oltre 10mila, ha spinto il Governo Gentiloni a inviare qualche settimana fa un commissario straordinario che si faccia carico di progettare e attuare concreti progetti di integrazione sociale.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Calcio: Serie A; marcatori


(ANSA) - ROMA, 10 SET - La classifica del campionato di Serie A dopo la 3/a giornata (Benevento-Torino h.18.00 e Bologna-Napoli h.20.45): 

- 5 reti: Dybala (1 rigore-Juventus); Icardi (2-Inter). 

- 4 reti: Immobile (1-Lazio) 

- 3 reti: Quagliarella (1-Sampdoria); Thereau (2-Udinese/Fiorentina) 

- 2 reti: Perisic (Inter); Higuain (Juventus); Cutrone e Suso (Milan); Ljajic (Torino). 

- 1 rete: Cornelius, Cristante, Petagna (Atalanta); Ciciretti (Benevento); Di Francesco e Donsah (Bologna); Joao Pedro, Sau (Cagliari); Birsa, Inglese e Pucciarelli (Chievo); Astori, Badelj, Gil Dias, Simeone, Veretout (Fiorentina); Galabinov (1-Genoa); Vecino (Inter); Cuadrado e Mandzukic (Juventus); Luis Alberto, Milinkovic-Savic (Lazio); Kessie', Montolivo (Milan); Milik, Ghoulam, Zielinski, Rog e Mertens (Napoli); Dzeko e Kolarov (Roma); Caprari (Sampdoria); Sensi (Sassuolo); Borriello, Lazzari e Rizzo (Spal); Belotti e Obi (Torino); Jankto, Nuytinck (Udinese); Pazzini (1-Verona). 

Autoreti: 

- 1: Hetemaj (Chievo); Pjanic (Juventus); Souprayen (Verona). (ANSA).

Calcio: Serie A; classifica


(ANSA) - ROMA, 10 SET - La classifica del campionato di calcio di Serie A dopo la terza giornata (Benevento-Torino h.18.00 e Bologna-Napoli h.20.45) 

P G V N P GF GS 

Juventus 9 3 3 0 0 10 2 

Inter 9 3 3 0 0 8 1 

Lazio 7 3 2 1 0 6 2 

Napoli 6 2 2 0 0 6 2 

Milan 6 3 2 0 1 6 5 

Sampdoria 6 2 2 0 0 4 2 

Torino 4 2 1 1 0 4 1 

Spal 4 3 1 1 1 3 4 

Bologna 4 2 1 1 0 2 1 

Fiorentina 3 3 1 0 2 6 5 

Udinese 3 3 1 0 2 4 5 

Roma 3 2 1 0 1 2 3 

Atalanta 3 3 1 0 2 3 5 

Chievo 3 3 1 0 2 3 6 

Cagliari 3 3 1 0 2 2 5 

Genoa 1 3 0 1 2 2 5 

Verona 1 3 0 1 2 1 8 

Sassuolo 1 3 0 1 2 2 4 

Crotone 1 3 0 1 2 0 4 

Benevento 0 2 0 0 2 1 3 

- Roma e Sampdoria una partita in meno. (ANSA).

Risultati delle partite della 3/a giornata di andata del campionato di serie A

Juventus-Chievo 3-0 (giocata ieri) Sampdoria-Roma rinviata Inter-Spal 2-0 Atalanta-Sassuolo 2-1 Cagliari-Crotone 1-0 H.Verona-Fiorentina 0-5 Lazio-Milan 4-1 Udinese-Genoa 1-0 Benevento-Torino (h.18.00) Bologna-Napoli (h.20.45)
ansa

Montagna: scatta Tor des geants, 865 in gara. Concorrenti da 66 nazioni per maratona alpina da 330 km


(ANSA) - AOSTA, 10 SET - Sono 865 i concorrenti partiti da Courmayeur poco dopo le 10 per affrontare i 330 chilometri del Tor des geants, massacrante ultra maratona alpina che si snoda lungo le Alte vie della Valle d'Aosta. Insieme ai 374 che correranno da mercoledì per il più breve Tot dret (130 km), rappresentano ben 66 nazioni. 

E' di 150 ore il tempo limite per completare il maxi percorso ad anello da 24 mila metri di dislivello in salita, ma i vincitori delle sette passate edizioni ne hanno sempre impiegate meno di 81. 

Tra gli italiani la sfida è tra il bergamasco Oliviero Bosatelli (primo nel 2016), il valdostano Franco Collé (2014) e il bolognese Gianluca Galeati (secondo nel 2015). Dovranno guardarsi in particolare, tra gli stranieri, dal basco Javier Dominguez-Ledo, dal giapponese Masahiro Ono (due volte quinto) e dallo svizzero Jules-Henri Gabioud (primo nel 2011). Forte anche la pattuglia di atleti alto atesini: Alex Rabensteiner, Peter Kienzl, Jimmy Pellegrini e Christian Insam. 

Tra le donne il duello sarà tra la campionessa in carica Lisa Borzani e la spagnola Silvia Trigueros Garrote. Puntano in alto anche Stephanie Case (seconda nel 2016) e le azzurre Scilla Tonetti (terza nel 2013) e Marina Plavan (due volte quarta). 

Il bollettino meteo dell'ufficio regionale prevede bel tempo almeno fino a lunedì sera, con qualche fiocco di neve martedì mattina sui confini nord-occidentali.

Volley La Conad in passerella al “Mauriziano” nonostante la pioggia

REGGIO EMILIA. Presentazione bagnata ma mai così allegra per la Conad Volley Tricolore che dall’Arena Sport Uisp di FestaReggio sposta l’evento al Mauriziano, salutando la città tra un piatto di tortelli e un bicchiere di lambrusco. Risolvere un problema come risolvere una partita, trovando l’applauso e il favore del pubblico: detto, fatto, chiamando uno ad uno i protagonisti della nuova stagione.

«L’entusiasmo è alle stelle, vedrete che quest’anno saremo una gradita sorpresa» ha detto il patron della Conad Volley Tricolore, Azzio Santini, che ha presentato i suoi quattordici giovani di serie A2 maschile a FestaReggio per la prima volta nella storia del club.

All’invito della Uisp hanno aderito tutti, dirigenti e giocatori, dal neo capitano Nicola Sesto, centrale d’esperienza di Lamezia Terme, al suo vice Andrea Ippolito, pronti, da lì poche ore, a trascinare i compagni a suon di entusiasmo verso il quadrangolare odierno di Montichiari. 

«La prima prova contro Piacenza è andata molto bene, abbiamo vinto il primo set e trovando il giusto tempo per sperimentare diverse soluzioni – continua Santini suonando la carica – l’obiettivo è trasformare questi bravi ragazzi in bravi giocatori, guidati da un allenatore che ci convince davvero. Abbiamo costruito la squadra insieme e ora siamo pronti a sostenerla in una stagione che siamo sicuri non deluderà».

«Siamo orgogliosi di presentare una squadra che da anni porta in giro per l’Italia il buon nome di Reggio Emilia e che auguriamo possa trovare sempre più seguito in città, a tutti i livelli – ha aggiunto il consigliere Loris Migliari – il Tricolore che portiamo sulla maglia per noi significa molto e ci impegneremo al massimo come sempre per onorarlo. Siamo una società in salute che, al contrario di quanto detto a inizio estate, non ha subìto alcuna diaspora: ci siamo presi il tempo per ragionare bene sulle nostre forze perché vogliamo esserci non solo oggi, ma anche negli anni prossimi. Siamo soddisfatti del risultato ottenuto, in palestra stanno lavorando molto bene: vi aspettiamo al palazzetto per tifare insieme
da domenica 24». 

Nel mentre continua la campagna abbonamenti per 11 partite a 100 euro, ridotto 70, con posto unico che altrimenti avrebbe un costo di 10 euro, 7 per il ridotto, per la singola partita. Per maggiori informazioni visitare il sito www.volleytricolore.it .
Gazzetta di Reggio

ATALANTA-SASSUOLO: sono 24 i convocati neroverdi

n vista del match di domani contro l'Atalanta, terza giornata di Serie A TIM in programma alla Stadio Atleti Azzurri di Bergamo alle ore 15, mister Cristian Bucchi ha convocato i seguenti calciatori:

PORTIERI
  • 47 Andrea CONSIGLI
  • 70 Leonardo MARSON
  • 77 Gianluca PEGOLO
DIFENSORI
  • 13 Federico PELUSO
  • 15 Francesco ACERBI
  • 21 Pol LIROLA
  • 23 Marcello GAZZOLA
  • 24 Edoardo GOLDANIGA
  • 28 Paolo CANNAVARO
  • 55 Timo LETSCHERT
  • 98 Claud ADJAPONG
CENTROCAMPISTI
  • 4 Francesco MAGNANELLI
  • 6 Luca MAZZITELLI
  • 7 Simone MISSIROLI
  • 8 Davide BIONDINI
  • 12 Stefano SENSI
  • 22 Davide FRATTESI
  • 29 Francesco CASSATA
  • 32 Alfred DUNCAN
ATTACCANTI
  • 10 Alessandro MATRI
  • 11 Diego FALCINELLI
  • 16 Matteo POLITANO
  • 25 Domenico BERARDI
  • 90 Antonino RAGUSA

F1: FERRARI UMILIATA A MONZA, TRIONFANO HAMILTON E MERCEDES BASKET: EUROPEI, PRIMO KO ITALIA. TENNIS: US OPEN,LORENZI OUT

Doppietta della Mercedes e Ferrari umiliata in casa: a Monza vince Hamilton davanti a Bottas; terzo Vettel, scavalcato dall'inglese nella classifica del Mondiale di F1. Basket: primo ko dell'Italia agli Europei, 73-78 contro la Lituania. Tennis: Lorenzi ko agli ottavi degli Us Open. Calcio: stamani ultimo allenamento dell'Italia prima della sfida di domani a Reggio Emilia contro Israele per le qualificazioni ai Mondiali; Ventura sotto processo dopo il ko del Bernabeu. (ANSA).