giovedì 31 agosto 2017

Paraciclismo: Italia 4 ori, uno Zanardi

(ANSA) - PIETERMARITZBURG (SUDAFRICA), 31 AGO - Italia superlativa ai Mondiali di ciclismo paralimpico in Sudafrica. La squadra azzurra ha conquistato 4 ori, uno dei quali è stato quello di Alessandro Zanardi nella categoria Handbike. Zanardi è stato impegnato fino all'ultimo metro dal rivale e amico olandese Tim De Vries. Terzo e staccato di 47 secondi il sorprendente portoghese Luis Costa. Ma sul tortuoso e difficile percorso a cronometro di Pietermarirtzburgh si è imposta anche Francesca Porcellato, autentica dominatrice nella categoria WH3.
    Poi nella classe MH2 Luca Mazzone ha preceduto di soli 6 secondi lo statunitense Groulx mentre al terzo posto, con oltre due minuti di ritardo, si è piazzato lo spagnolo Garrote. Paolo Cecchetto, nella MH3 ha vinto con 25 secondi di vantaggio sullo svizzero Frei, con il canadese Moreau terzo e gli altri azzurri Podestà quinto e Mestroni nono.
   
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Nessun commento:

Posta un commento