giovedì 31 agosto 2017

Italia: De Rossi, in Spagna non da vittime 'Al Mondiale andiamo di sicuro, magari evitando spareggi'

"Affermare che la Spagna è favorita non è sbagliato, ma noi non andremo lì a fare la vittima sacrificale. Ce la giocheremo, consapevoli di poter fare una piccola impresa". Daniele De Rossi ostenta fiducia e serenità a pochi giorni da quella che da sempre è una sfida speciale. "Al Mondiale andremo di sicuro, meglio se evitando gli spareggi che sono sempre una brutta gatta da pelare - ha proseguito il centrocampista azzurro e capitano della Roma - Ecco perché ci stiamo preparando come se fosse una finale, o comunque un primo turno del Mondiale. Che Italia vorrei vedere? Quella vincente che sta in quelle immagini", ha risposto indicando le foto in Aula Magna a Coverciano dei trionfi azzurri del 1982, proprio al Bernabeu, e del 2006, con lo stesso De Rossi protagonista.
ansa

Nessun commento:

Posta un commento