Ancora una volta, dunque, gioco e sport come terapia

 
Torna nella sua sesta edizione Matti per il calcio Uips, la rassegna sportiva di calcio sociale che vedrà fronteggiarsi ben ventidue squadre formate da persone con disagio mentale, operatori e medici dei Centri e dei Dipartimenti di salute mentale di tutta Italia.

Dal 13 al 15 settembre, Montalto di Castro (VT) ospiterà quella che è una delle maggiori manifestazioni di calcio sociale del nostro paese. A partecipare al torneo di calcio a 7 saranno quindi squadre da ogni parte della penisola: 40 le partite dopo il fischio d’inizio del 13 settembre, per un totale di 400 giocatori coinvolti, senza contare il centinaio di volontari, tra accompagnatori e operatori.

Ancora una volta, dunque, gioco e sport come terapia, spazio in cui le differenze si annullano e le barriere si abbattono. Al di là dei vincitori, tutti avranno modo di festeggiare: nella serata conlusiva è infatti prevista una festa nella quale verranno premiati tutti i partecipanti.

Fonte: uisp.it

Nessun commento:

Posta un commento