F1: India probabile un pit stop

''Il livello d'usura e' costante per entrambe le mescole e sia la gomma soft, sia la dura hanno mostrato buone prestazioni. Quindi, pensiamo che la maggior parte dei team optera' per un unico pit stop''. E' la previsione del direttore di Motorsport Pirelli Paul Hembery, in vista del Gp d'India. ''Le soft - aggiunge - potrebbero essere anche di un secondo piu' veloci delle hard. Il bilanciamento di quest'equazione e la velocita' che si raggiunge in pista, saranno alla base delle strategie''.
ansa

Nessun commento:

Posta un commento