Basket: Mondiali, Italia-Serbia 77-92

 © EPA

Italia-Serbia 77-92 (23-28, 42-50, 57-70) nell'ultima partita del girone D dei Mondiali di basket in corso in Cina, che metteva in palio il primato nel raggruppamento. Da domani parte la seconda fase del torneo, a Wuhan. L'Italia è inserita nel girone J con Serbia, Spagna e Porto Rico.
Sacchetti, un po' stanchi nel finale  - "Siamo arrivati un po' meno lucidi nel finale, abbiamo fatto molti falli. Finché abbiamo avuto energie nervose e fisiche siamo stati in partita". Meo Sacchetti, coach dell'Italia al mondiale di basket, a SkySport ha spiegato il ko con la fortissima Serbia, arrivato al termine di una sfida equilibratissima fino a metà del terzo quarto. "C'è stata poca lucidità - ha ripetuto Sacchetti - ma non si poteva chiedere di più. Appena abbassi un po' il ritmo loro ti sovrastano. La Spagna (venerdì prossimo, ndr) è un'altra grande squadra e Porto Rico era una delle candidate ad andare avanti" ha aggiunto parlando delle prossime avversarie degli azzurri. 
ansa

Non solo Sport (Ultima puntata) dalla web radio

Gr1 Sport Edizione Giornaliera

Miss Sport Infront Serena Petralia

Risultati immagini per Miss Sport Infront Serena Petralia
Dopo la conquista di due fasce nazionali a Miss Italia è chiara la soddisfazione della ventenne taorminese Serena Petralia. "Ho vinto la fascia di Miss Sport Infront, uno dei più importanti gruppi di marketing sportivo al mondo, e quella di Miss Diva e Donna, una fascia che ha portato fortuna a molte ragazze diventate poi Miss Italia. Non mi aspettavo di vincerne addirittura due. Per tale motivo - ha detto - sono felicissima di questo primo obiettivo raggiunto, perché comunque andrà, avrò la possibilità di fare grossi passi in avanti nella mia carriera".

Serena Petralia guarda la prossimo futuro: "Adesso inizia una nuova fase che si focalizza sull'obiettivo principale del concorso, quello di portare a casa la corona, e mi impegnerò in tal senso come ho sempre fatto, dando tutta me stessa".
gds

Sassuolo-Sampdoria 4-1



Sassuolo-Sampdoria 4-1

Marcatori: 29', 36' e 43' Berardi (SAS), 48' Traorè (SAS), 67' rig. Quagliarella (SAM)

SASSUOLO: Consigli; Müldür, Marlon, Ferrari, Peluso; Duncan (78' Mazzitelli), Obiang, Locatelli (84' Djuricic); Traorè; Berardi (75' Boga), Caputo.
A disp: Pegolo, Goldaniga, Toljan, Tripaldelli, Ghion, Brignola, Raspadori, Matri, Defrel.
All. Roberto De Zerbi

SAMPDORIA: Audero; Bereszynski, Murillo, Colley, Murru; Vieira, Ekdal, Jankto; Leris (46' Barreto), Quagliarella, Ramirez (61' Caprari).
A disp: Falcone, Avogadri, Augello, Chabot, Linetty, Bonazzoli, Depaoli, Thorsby, Gabbiadini, Ferrari.
All. Eusebio Di Francesco

Arbitro: Pairetto di Nichelino
Assistenti: Caliari di Legnago - Mastrodonato di Molfetta
Quarto Ufficiale: Maggioni di Lecco
VAR: Chiffi di Padova - Cecconi di Empoli

Ammoniti Colley (SAM), Duncan (SAS), Quagliarella (SAM), Caprari (SAM). Al 45' espulso Vieira (SAM).
fonte: sassuolocalcio.it

Notizie sport del 3 Settembre 2019


TENNIS: US OPEN, STASERA BERRETTINI NEI QUARTI CONTRO MONFILS 

EURO 2020: AZZURRI DOMANI CON ARMENIA, STOP ANCHE PER INSIGNE Primo italiano ai quarti degli Us Open dopo 42 anni, Berrettini sfida stasera a New York il francese Monfils. Calcio: stamattina L'Italia parte per Yerevan, dove domani sfida l'Armenia nelle qualificazioni a Euro 2020; Insigne si aggiunge ai forfait di Chiellini, De Sciglio e Cristante. Per il capitano bianconero 6 i mesi di stop, dopo l'intervento di ieri al ginocchio destro. (ANSA).

Notizie sportive del 2 Settembre 2019

US OPEN: BERRETTINI DA FAVOLA, È NEI QUARTI DI FINALE 

BATTE IN 3 SET RUSSO RUBLEV ED ORA AFFRONTERA' MONFILS Impresa storica di Matteo Berrettini che ha conquistato i quarti di finale degli Us Open, a 42 anni dall'ultima presenza azzurra tra i migliori otto giocatori a Flushing Meadows quando a riuscirci fu Corrado Barazzutti. Il 23enne romano, numero 24 del mondo, ha battuto in tre set il russo Andrey Rublev. Mercoledì affronterà il francese Gael Monfils. 


L'INTER UFFICIALIZZA, "ICARDI AL PARIS SAINT GERMAIN" 

ARGENTINO SI TRASFERISCE IN PRESTITO CON DIRITTO DI OPZIONE Mauro Icardi giocherà nella prossima stagione con il Paris Saint-Germain. Lo ha ufficializzato ieri sera l'Inter, dopo che il giocatore in mattinata era già partito per Parigi. "L'attaccante argentino - precisa la società - si trasferisce al club francese a titolo temporaneo annuale con diritto di trasformazione della cessione in definitiva"."Contestualmente - aggiunge il club milanese - Icardi ha raggiunto un accordo con l'Inter per il prolungamento del contratto fino al 30 giugno 2022". (ANSA).