domenica 22 aprile 2018

Serie A: Spal Roma 0-3, si sblocca Schick. Sassuolo Fiorentina 1-0

© ANSA
Seconda vittoria consecutiva per il Sassuolo che batte la Fiorentina 1-0 coin un gol del solito Politano e sale al 13/o posto a 37 punti, a +9 dalla zona retrocessione Cronaca Secondo stop di fila invece per la Fiorentina che resta al 9/o posto a 51 punti. Tra poco in campo Milan-Benevento
I gol
 Sassuolo-Fiorentina 1-0: al 41' Politano riceve palla e dal limite dell'area scarica un sinistro preciso all'incrocio dei pali.

Tutto facile per la Roma che nel primo anticipo della 34/a giornata di Serie A passa 3-0 a Ferrara sul campo della Spal. Cronaca In apertura di partita i padroni di casa protestano per un contatto in area tra Antenucci e Fazio, l'arbitro Tagliavento lascia proseguire. Dopo la metà della frazione salgono in cattedra i giallorossi che prima vanno vicini al vantaggio con un paio di conclusioni di El Shaarawy poi passano al 33': cross rasoterra dalla destra di Pellegrini e Vicari, nel tentativo di anticipare Strootman, mette alle spalle del proprio portiere Meret. Il 2-0 arriva al 52': Nainggolan lascia partire dal limite dell'area un diagonale che non lascia scampo a Meret. In stato di grazia la Roma cala il tris con un colpo di testa di Schick al 60' su cross di Pellegrini. Con questo successo la squadra di Di Francesco, attesa martedì a Liverpool dall'andata delle semifinali di Champions League, sale a 67 punti ed e momentaneamente terza da sola in attesa di Lazio-Sampdoria di domani. Spal ferma a quota 29.
 I gol
Spal-Roma 0-3: al 15' del st, Pellegrini si inventa un grande cross tagliato per Schick, colpo di testa e Roma che va sul 3-0.
Spal-Roma 0-2: 
al 7' del st, ribattuta Spal, palla che arriva a Nainggolan che si coordina e calcia, diagonale che beffa Meret.
Spal-Roma 0-1:
 al 33' del pt, giallorossi in vantaggio grazie ad un tiro di Strootman, complice la sfortunata deviazione di Vicari.
Schick, finalmente in gol spero ripetermi in Champions -"Ho aspettato tanto tempo questo gol, ma ho sempre lavorato con la squadra sapendo che prima o poi sarebbe arrivato'': così ai microfoni di Premium Sport il Patrik Schick commenta la vittoria della sua Roma in casa della Spal. ''Attorno a me c'è stata tanta pressione - ha aggiunto - l'inizio di questa stagione non è stato come pensavo, complice i tanti infortuni che ho subìto, ma ora sto meglio e finalmente è arrivato il gol. I miei compagni mi hanno sempre appoggiato, in primis Dzeko che è un grande amico ed è il primo ad aver esultato per il mio gol''. ''Non era una partita facile questa - ha proseguito Schick - faceva molto caldo, ma questa vittoria ci aiuterà in vista di Liverpool: dovremo essere cattivi come contro il Barcellona, questa è la strada. Mi manca un gol in Champions, spero di farlo presto''.
Di Francesco: "Grande prestazione in campo e di testa" - "Siamo stati molto bravi ad interpretare la partita, contro una squadra che in casa spesso ha messo in difficoltà anche squadre più blasonate. I ragazzi sono stati bravissimi, hanno messo in campo una prestazione che fin da subito mi ha soddisfatto molto". Dopo il rotondo 0-3 sul campo della Spa, il tecnico della Roma, Eusebio Di Francesco, non lesina complimenti ai suoi ragazzi. "Siamo cresciuti in mentalità, perché non era facile isolarci dal contesto in cui siamo per preparare al meglio questa partita - le sue parole a Premium nel dopo partita - L'unico neo è che nel primo tempo potevamo capitalizzare maggiormente. Durante l' intervallo l'ho sottolineato ai ragazzi, ma questa squadra produce molto offensivamente ed ero sicuro che con un pizzico più di precisione i gol sarebbero arrivati. Certo, contro il Liverpool questa precisione e concretezza la dovremo avere dall'inizio - aggiunge il tecnico - abbinata a una grande concentrazione e stabilità difensiva. Sono contento del gol di Schick, in alcune occasioni poteva essere più determinato ma complessivamente la sua prestazione è stata molto positiva: è un giocatore con grandi qualità, aveva solo bisogno di sbloccarsi e sorridere un po' di più". Jonathan Silva è un'altra lieta notizia della giornata, assieme a Gonalons: "entrambi hanno fatto una grande partita, una prestazione di qualità, quantità ed esperienza nonostante la giovane età - riconosce Di Francesco - El Shaarawy? Se avesse tirato altre cento volte non sarebbe entrata: oggi per lui è stata una giornata un po' così dal punto di vista realizzativo, ma la prestazione per la squadra è stata ottima".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Nessun commento:

Posta un commento