Volley, Italia per la 22esima alle finali di World League prima di Rio2016 Olimpiadi Brasile

Teheran, 2 luglio 2016 - L'Italia del volley conquista la sua 22esima finale di World League. Il successo sull'Iran, consente agli uomini di Blengini di prendere parte dal 13 luglio alle finalI della rassegna a Cracovia.

Successo netto quello di Teheran, frutto di un attacco scoppiettante e una difesa solida. Juantorena, Zaitsev e Vettori sugli scudi, la difesa iraniana perde colpi e viene scardinata già in avvio con un 8-4 propedeutico al 25-21 del primo parziale. Nessuna particolare reazione nel secondo set, l'Italia controlla bene, attacca in maniera fluida e chiude 25-20. Gli azzurri partono forte anche nel terzo parziale, ma gli iraniani hanno un sussulto e recuperano fino al 12-13, poi ancora Juantorena e gli opposti per chiudere i conti sul 25-21. Tre set a zero e qualificazione per la Final Six di Cracovia, l'ultimo test importante prima di Rio.
quotidiano.net

F1, Gp Austria gara in diretta dalle ore 14

La cronaca live con twitter

Partenza alle ore 14 per il GP dell'Austria, nono appuntamento del Mondiale F1 2016 che si corre al Red Bull Ring. 71 giri di gara che seguiremo come sempre con la nostracronaca diretta, in parallelo sul web e sul canale Twitter dedicato @autosprintLIVE
Teatro di gara sono i 4.326 metri del circuito di Spielberg, pista dai rettilinei veloci intervallati da curve "secche", che privilegia un assetto aerodinamico scorrevole. Dellecaratteristiche e della storia di questa gara ne abbiamo già parlato, come pure dei problemi causati dai nuovi cordoli. Ricordiamo comunque che le due zone di attivazione del DRSsono il rettilineo di partenza e quello fra le curve 2 e 3. 
In questa occasione la Pirelli ha portato le mescole più morbide della gamma: ultrasoft viola, supersoft rosse e soft gialle. Data la prevista grande usura (e quindi breve durata) delle ultrasoft, i tecnici gommisti prevedono vadano sostituite entro il 10° giro con soft, e poi altre soft al 40° giro. Teoricamente un poco più veloce la tattica di chi partirà con le supersoft (come Ferrari e Red Bull) ma sempre su due soste, con cambi gomme al 16° e 44° giro. Il problema è che non tutti hanno 2 set di soft a disposizione, come Vettel e Raikkonen che quindi opteranno per un'altro treno di supersoft. In ogni caso la gara appare aperta a varie possibilità strategiche (c'è chi non esclude a priori una sola sosta) e resta comunque da vedere se arriverà la pioggia.

Euro 2016,donata maglia azzurra a Vettel. Tedesco rifiuta regalo Sky per compleanno tenetela per lacrime

Inusuale e divertente siparietto calcistico al termine delle qualifiche del Gran Premio d'Austria. L'inviata di Sky ha avvicinato il ferrarista Sebastian Vettel con in mano una scatola. "E' un regalo per il tuo compleanno di domani", ha spiegato e viste le resistenze del tedesco l'ha aperta estraendo e spiegando una maglietta della nazionale italiana di calcio. Chiara allusione alla sfida nei quarti Italia-Germania di stasera a Bordeaux a Euro 2016. Pur divertito Vettel non ha comunque preso la maglia spiegando ironicamente: "Tienila tu, ti aiuterà per asciugarti le lacrime...".
ansa

Doping: via capo laboratorio Rio2016 Brasile Olimpiadi

(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 1 LUG - Il capo del servizio antidoping dello sport brasiliano Marco Aurelio Klein è stato licenziato e sostituito con Rogerio Sampaio, ex judoka, medaglia d'oro alle Olimpiadi di Barcellona nel 1992. La decisione è stata presa dalle autorità sportive brasiliane dopo che il laboratorio di Rio de Janeiro è stato sospeso dalla Wada (l'agenzia mondiale antidoping) per non aver rispettato gli standard previsti. Sampaio dovrebbe incontrare i vertici della Wada nella prossima settimana permettere a punto un piano in grado di ripristinare la piena funzionalità del laboratorio in vista delle Olimpiadi. Se il laboratorio di analisi di rio non dovesse essere in grado di assolvere ai suoi compiti, il Cio potrebbe far effettuare i test antidoping presso un'altra struttura, probabilmente scelta fra i laboratori di Los Angeles, Salt Lake City, Bogotà, L'Avana e Città del Messico.

Rio2016 Brasile Olimpiadi :nuoto, Ledecky farà 200, 400 e 800sl

(ANSA) - OMAHA (USA), 3 LUG - Katie Ledecky è pronta a sfidare il mondo in tre prove di stile libero alle Olimpiadi di Rio, dopo aver dominato i trial Usa a Omaha, in Nebraska. A parte i 100, dove è giunta solo settima e quindi non qualificata nemmeno per la staffetta, la diciannovenne olimpionica sarà iscritta nei 200, dove la aspetta Federica Pellegrini, nei 400 e negli 800 e punterà a imitare la connazionale Debbie Meyer, che alle Olimpiadi di Città del Messico 1968, a 16 anni, vinse l'oro in tutte e tre le prove. Nel mirino della ragazza di Bethesda c'è anche l'impresa dell'australiana Shane Gould, che ha Monaco '72 vinse tre ori e stabilì altrettanti record mondiali nei 200 e nei 400sl e nei 200 misti. Ledecky ha vinto la prova degli 800 in 8'10''32, ben lontana dal suo record del mondo "8'06''68) stabilito a gennaio, ma comunque con un vantaggio di dieci secondi sulle altre concorrenti.
ansa

Italia Germania finisce 6-7, sfuma ai rigori il sogno azzurro

Germania in semifinale di Euro 2016: l' Italia è stata sconfitta 7-6 dopo i calci di rigore. tempi regolamentari ed i supplementari si erano conclusi sull'1-1.
ansa