Uefa finale femminile Champions League. Reggio Emilia il 26 maggio 2016 capitale del calcio

Alla vigilia della finale maschile in programma allo stadio "San Siro" di Milano la competizione femminile europea per Club celebrerà l'ultimo atto alla "Stadio del Tricolore". L'evento è stato presentato il 16 febbraio 2016 nella "Sala del Tricolore" della città emiliana.

Reggio Emilia 16 Febbraio 2016 - Il prossimo 26 Maggio sarà la data della manifestazione sportiva, competizione continentale per club UEFA Women's Champion League, che dal 2010 è abbinata alla finale maschile quest'anno in programma il 28 Maggio a Milano.

L'evento si disputerà per la prima volta in Italia ed è stato presentato stamani  16 Febbraio dalle ore 11,30 nella "Sala del Tricolore" di Reggio Emilia a 100 giorni esatti dal calcio d'inizio (ore 18 diretta su Eurosport). 

Erano presenti a Reggio Emilia Carlo Tavecchio, Presidente FIGC, Luca Vecchi sindaco di Reggio Emilia, Karen Espelund, Membro del Comitato esecutivo Uefa e Presidente della Commissione per il Calcio Femminile, Adriana Spazzoli Vicepresidente U.S. Sassuolo Calcio e Direttore Marketing e Comunicazione Mapei, Francesca Sanzone Vice Direttore Generale FIGC che hanno dato il benvenuto alla Coppa che la Uefa ha consegnato alla città di Reggio Emilia. 

Tra gli ospiti in platea numerosi testimonial della famiglia del calcio italiano, tra i quali Antonio Conte,  Antonio Cabrini e Luigi Di Biagio Commissari Tecnici della Nazionale,  e Fiona May.

Nel corso della conferenza è stato annunciato il nome della testimonial della Finale 2016, Patrizia Panico centravanti della Fiorentina Femminile che vanta il record di presenze con la maglia azzurra (204) e un bottino di 110 reti.
La finale di Reggio Emilia del 26 Maggio rappresenta una grande opportunità per la promozione della componente femminile del calcio in Italia.

Alla stesso tempo la Finale della Uefa Women's Champions League sarà un'occasione di promozione per la città di Reggio Emilia e per tutto il territorio emiliano.
(di Albana Ruci; segnalazione web e foto a cura di Giuseppe Serrone- redazione.sport@simail.it)