L'ormone dello sport esiste (e fa dimagrire)

Esiste davvero. Si chiama irisina e il nostro corpo lo produce quando facciamo movimento, o attività fisica. L'ormone dello sport, che è un aiuto a metabolismo e al sistema cardiovascolare, era stato scoperto nel 2012 nei topi, ma era stata presto considerato un falso mito, non presente nell'uomo. Fino a quando non è arrivata l'università di Harvard. Un team di ricerca ha infatti appena pubblicato sulla rivista Cell Press uno studio nel quale spiega di aver verificato che l'irisina esiste ed è presente nell'uomo. Ma non è tutto: il gruppo di scienziati avrebbe addirittura redatto un protocollo, da perfezionare, per dosarlonel sangue.

Uno dei principali autori del lavoro, Bruce Spiegelman del Dana-Farber Cancer Institute e della Harvard Medical School, ha spiegato le cause del mistero della sostanza che prima si credeva esistere, poi no, e adesso di nuovo si. Essenzialmente la colpa è delle analisi di spettroscopia di massa, cioè la tecnica di misurazione usata, che cercavano una sequenza sbagliata. Una volta modificato questo parametro, è stato possibile individuarla e misurarla. Come hanno fatto i ricercatori, che nel loro studio ne hanno misurato i livelli presenti in un gruppo di volontari sedentari e altri che hanno portato a termine attività aerobiche. Il loro lavoro, e i relativi risultati (se confermati) porteranno a nuovi studi e prodotti farmacologici contro malattie del metabolismo, ma anche trattamenti per perdere peso in maniera più efficace.
 
Copyright foto: Fotolia
http://magazinedelledonne.it/