#Milan solleva il #TrofeoTim. Battuto il #Sassuolo ai rigori

Il Milan vince il Trofeo Tim. Ai calci di rigori batte 5-4 il Sassuolo

Duncan illude gli emiliani, pari allo scadere di Nocerino. Ai rigori Donnarumma fa 2 miracoli. C'è anche un palo di Floro Flores, e un colpo di testa di Cerci salvato sulla linea

le scelte — Rispetto alla gara di esordio in questo Trofeo Tim contro l'Inter, Mihajlovic cambia quasi tutto l'undici. Il Milan scende in campo con il 4-3-2-1 con questi interpreti: Donnarumma; Abate, Mexes, Romagnoli, Antonelli; Poli, Montolivo, José Mauri; Suso, Cerci; Matri. Di Francesco non tocca il modulo (il 4-3-3) e risponde, in partenza, con Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Terranova, Gazzola; Broh, Magnanelli, Duncan; Berardi, Floccari, Floro Flores.
 
che avvio — Nei primi minuti, Sassuolo e Milan provano subito ad alzare i ritmi e lo spettacolo ne beneficia. La prima occasione è del Milan dopo 58 secondi: su un collo pieno di Mexes dalla sinistra dell'area di rigore, Consigli è chiamato al miracolo. Passa esattamente un minuto e Duncan, servito da una splendida apertura di Berardi, risponde, ma senza impensierire il giovanissimo Donnarumma. Il Sassuolo è arrembante: Floro Flores colpisce il palo al 5' e all'8' arriva il vantaggio di Duncan.
 
peccato cerci — Incassato il gol, il Milan prova a riprendere la partita in mano. I rossoneri fanno riferimento soprattutto sulle fiammate di Cerci e sulle giocate di Suso. E' proprio Alessio Cerci ad avere la palla per il vantaggio, al minuto numero 31, ma il suo colpo di testa è fermato sulla linea da un provvidenziale recupero di Acerbi. I rossoneri ci provano fino all'ultimo minuto, e l'ostinazione è premiata al terzo di recupero quando Nocerino trova il pari con un bella conclusione a giro. Il Trofeo Tim si decide ai calci di rigore.
 
ai rigori — La sequenza dei calci di rigore: Falcinelli (gol), Matri (gol), Floccari (gol), Cerci (gol), Berardi (parato da Donnarumma), Suso (gol), Duncan (gol), Montolivo (parato), Acerbi (parato), Nocerino (gol).

 Gasport 

segnalazione web a cura di Albana Ruci