Il grande basket italiano a Expo 2015

(ANSA) - MILANO, 01 OTT - Il grande basket italiano a Expo. La Pallacanestro Reggiana, arrivata seconda al campionato italiano 2014/2015, è stata ospite del gruppo Ferrarini, co-sponsor della squadra per il quinto anno consecutivo, per celebrare il rinnovo della partnership e dare il via alla nuova stagione. Dopo una visita ai padiglioni della Lituania e della Repubblica Ceca, come omaggio ai Paesi da cui provengono alcuni giocatori, la squadra si è fermata a pranzo nello spazio Ferrarini. Secondo l'allenatore della squadra Massimiliano Menetti 'Expo si è rivelato un fenomeno mondiale e un grande successo italiano. Credo che l'Expo rappresenti un momento di rinascita italiana e spero che questo avvenga anche per il basket italiano. Naturalmente ci vogliono idee e solidità economica, ma credo che questo campionato sarà molto interessante". Anche il cestista Pietro Aradori ha detto di avere apprezzato "l'organizzazione dell'evento" e le iniziative serali. "Prima dell'inaugurazione - ha detto Aradori - ho sentito tanta gente affermare che sarebbe stato un flop. Questo è il tipico atteggiamento italiano, bisogna criticare quello che si fa in Italia mentre quello che si fa all'estero è oro. Invece è stato un bel successo - ha aggiunto - e il risultato è stato più alto delle aspettative".

Nessun commento:

Posta un commento