Basket Serie A, mercato i colpi Ragland, Kaukenas e Jones

Milano ingaggia il playmaker ex Cantù ed è ad un passo da Kleiza. A Reggio Emilia resta il lituano, in arrivo anche Polonara. La Vitasnella prende l'ala ex Orlando Magic e ritrova Eric Williams
Basket Serie A, mercato i colpi Ragland, Kaukenas e Jones 
ROMA – La prima mossa di Milano potrebbe aver sbloccato il mercato di Serie A con una sorta di effetto domino. L'Emporio Armani ha annunciato l'arrivo di Joe Ragland, 25enne playmaker in arrivo da Cantù: l'americano di passaporto liberiano, quindi con lo status di Cotonou, prenderà il posto di Curtis Jerrells, decisivo nella finale-scudetto con il canestro allo scadere di gara6.
FRATELLI - Il prossimo colpo dell'Emporio Armani dovrebbe essere l'ala lituana Linas Kleiza, lo scorso anno al Fenerbahce, e in precedenza nella NBA a Toronto. Accanto al 29enne ex capocannoniere di Eurolega può arrivare Shawn James, centro in uscita dal Maccabi. Shawn è il fratello di Delroy James, ala che Brindisi confermerà nella stagione di debutto nelle Coppe europee.
KAUKENAS – In vista dell'Eurocup, Reggio Emilia conferma un tassello fondamentale per il trionfo in Eurochallenge come Rimas Kaukenas. Il 37enne lituano resterà per un altro anno. In arrivo Achille Polonara, che ha lasciato Varese. Per Achille Polonara c'è un contratto di tre anni. Al suo posto Varese ingaggia il 33enne naturalizzato Craig Callahan, ala-centro da Verona.
CANTU' – Doppio arrivo per la Vitasnella, anche se in un caso si tratta di un ritorno: Eric Williams, infatti, era stato a Cantù nel 2006-07, all'inizio della sua carriera europea. Accanto al centro di passaporto bulgaro arriva DeQuan Jones, 24enne ala con un passato NBA agli Orlando Magic, a quel punto alla squadra di Pino Sacripanti mancheranno soltanto play e guardia titolari, entrambi americani. Tra le altre squadre, Avellino confermerà Daniele Cavaliero, mentre Daniele Cinciarini è diretto a Pistoia.