Kinshasa: scontri e morti durante partita

Almeno 15 persone sono morte e altre 21 sono rimaste ferite ieri sera, a Kinshasa, nella Repubblica democratica del Congo, negli scontri tra tifosi delle due squadre in campo - Asv-Club Mazembe - e la polizia, che hanno causato il crollo di un muro dello stadio. "Il bilancio per il momento è di 15 morti e 21 feriti", ha detto il governatore di Kinshasa, André Kimbuta.
   
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Hamilton vince Gp Spagna, sesto Alonso

Il britannico Lewis Hamilton (Mercedes) ha vinto il Gp di Spagna di F1, suo quarto successo su 5 gare. Alle spalle del nuovo leader del Mondiale, il compagno di squadra Nico Rosberg, secondo. Sesto posto per Fernando Alonso, settimo Raikkonen.
Lewis Hamilton, nuovo leader del mondiale di Formula 1, e Nico Rosberg hanno doppiato nel finale di gara con le loro Mercedes il ferrarista Kimi Raikkonen, settimo al traguardo. Il podio della gara di Barcellona è stato completato dall'australiano della Red Bull. Daniel Ricciardo. Quarto posto per il campione del mondo Sebastian Vettel. Quinto, davanti alle Ferrari, il finlandese Valtteri Bottas (Williams). A punti sono andati anche Romain Grosjean (Lotus), ottavo, e le Force India di Sergio Perez, nono, e Nico Hulkeberg, decimo.
 Alonso, il nostro passo di gara è troppo lento - "Oltre un minuto di distacco è eccessivo, dobbiamo migliorare" ROMA (ANSA) - ROMA, 11 MAG - "Sapevamo dall'inizio che sarebbe stato un fine settimana difficile. Abbiamo un passo di gara troppo lento rispetto ai top team, un minuto è mezzo di distacco è davvero troppo. Dobbiamo migliorare, procedendo passo passo". Così Fernando Alonso ai microfoni di Sky Sport, piuttosto deluso dopo il sesto posto nel Gp di Spagna, che l'anno scorso lo aveva visto vincitore. "Da qui a Montecarlo lavoreremo molto, porteremo delle novità, come peraltro faranno gli altri, ma comunque speriamo di recuperare", ha aggiunto lo spagnolo della Ferrari. 
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA