Reggio Emilia si sbarazza facilmente dell’Acqua Vitasnella (83-68)

Reggio Emilia si sbarazza facilmente dell’Acqua Vitasnella (83-68) e coglie la seconda qualificazione consecutiva ai playoff: dopo un primo quarto equilibrato, la Grissin Bon ha allungato con un White inarrestabile (15 punti al riposo) concedendo alla squadra di Sacripanti solo 9 punti in 10’ (38-29). Dopo l’intervallo lungo il margine si è ampliato (53-36) ma Cantù ha provato a scuotersi con un parziale di 9-0 (61-54). Decisivo il nuovo parziale dei padroni di casa, col 6-0 firmato da White e Kaukenas (67-54). Per Reggio Emilia 23 punti di White, 15 di Cinciarini e 13 di Kaukenas. Per gli ospiti 14 punti di Ragland, 12 di Abass, 10 di Leunen e Gentile.
corrieredellosport.it

Basket Serie A. La volata playoff: tutte le ipotesi in caso di arrivo di parita’

A un turno dalla conclusione della regular season 2013/14 gia’ 3 squadre sono sicure del piazzamento: EA7 Emporio Armani Milano (1°), Montepaschi Siena (2°), Acqua Vitasnella Cantù (3°). Sicuro anche l’accoppiamento dei quarti di finale tra Enel Brindisi e Banco di Sardegna Sassari, rimane pero’ da definire chi avrà il fattore campo favorevole, e sarà lo scontro diretto dell’ultima giornata a deciderlo. Anche Acea e Grissin Bon sono già sicure dei play off, pur senza sapere ancora il piazzamento. Per l’ultimo posto in ballottaggio Pasta Reggia Caserta (nella foto Brooks) e Giorgio Tesi Group Pistoia, che saranno avversarie domenica prossima al PalaCarrara di Pistoia.
Per la retrocessione nulla è ancora deciso: Pesaro è sotto di 2 punti con Montegranaro, ma in caso di arrivo in parità la Victoria Libertas avrebbe il quoziente canestri favorevole negli scontri diretti.
Tutte le ipotesi di parita’ sono disponibili al link http://web.legabasket.it/other/PARITA_G30_STAG1314.pdf
Nota: Le ipotesi a 24 e 22 punti, ininfluenti per play off e retrocessione, saranno completate dopo il recupero
Vanoli-EA7 Emporio Armani, in programma mercoledi’ 7 maggio

Pallavolo: Macerata campione Italia 2014

(ANSA) - ROMA, 4 MAG - La Cucine Lube Banca Marche Macerata ha vinto lo scudetto 2014 di volley. I marchigiani, che conducevano 2-1 nella serie dei playoff, in gara4 hanno battuto in trasferta la Sir Safety Perugia per 3-1 (25-22, 22-25, 21-25, 33-35) laureandosi così campioni d'Italia. Macerata succede nell'albo d'oro alla Trentino Volley.

La Juventus è campione d'Italia E la festa scatta in albergo

Terzo scudetto consecutivo per i bianconeri e 30/o della storia grazie al 4-1 del Catania sulla Roma. Torino e Parma, vittorie per l'Europa. Salvezza: ko casalingo Chievo, pari Bologna
Scudetto Juve: brindisi nel ritiro bianconero (ANSA)  
Scudetto Juve: brindisi nel ritiro bianconero
ansa