Azzurri: Prandelli prova il 4-3-2-1

Osvaldo unica punta con Giaccherini a sinistra e Candreva e Diamanti che si sono alternati a destra: è quanto ha provato Cesare Prandelli nell'allenamento del pomeriggio a Coverciano. Con Balotelli a riposo per un affaticamento agli adduttori e Insigne non al top, il ct azzurro per il match di venerdì in Danimarca sta valutando il 4-3-2-1.

Provati, poi, una difesa con Buffon, De Silvestri, Ranocchia, Chiellini e Balzaretti e un centrocampo con Montolivo regista e Thiago Motta e Marchisio interni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA