F1: Sudcorea, Alonso ci prova

 Un'impresa difficile ma non impossibile. E' il pensiero fisso degli uomini della Ferrari in vista del Gran Premio della Corea del Sud dove Fernando Alonso si giocherà le ultime carte per credere ancora di poter raggiungere il leader del Mondiale Sebastian Vettel in vantaggio di 60 punti a sei gare dal termine della stagione. Obiettivo del quale hanno discusso il pilota spagnolo e il presidente della Ferrari Luca Di Montezemolo prima della partenza della Rossa per Yeongam. La stagione 2013 - è la sintesi della scuderia di Maranello - ''ha imboccato la sua fase conclusiva ed è chiaro che recuperare sessanta punti a Sebastian Vettel è un'impresa improba ma non impossibile: c'è comunque tanta voglia di far bene in questi ultimi sei Gran Premi. Ci sono ancora importanti traguardi da raggiungere ma anche tante opportunità per raccogliere informazioni importanti in funzione del 2014, un anno che vedrà tanti cambiamenti tecnici sulle monoposto''.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Olimpiadi: Malagò, no candidatura-tandem

(ANSA) - MILANO, 3 OTT - "Non e' proprio possibile per la carta olimpica una candidatura in tandem Milano e Roma. La carta non lo prevede". Così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha escluso l'ipotesi che le due città italiane possano 'spartirsi' i Giochi olimpici 2024, una possibilità avanzata nelle scorse settimane dopo il duplice interessamento a ospitare la rassegna a cinque cerchi.