Calcio: Champions, Napoli-Borussia D. 2-1

Esordio vincente del Napoli in Champions League. Gli azzurri battono i vicecampioni d'Europa del Borussia Dortmund 2-1 in una partita del Gruppo F. I gol dei partenopei portano la firma di Higuain al 29' del primo tempo e di Insigne al 21' della ripresa. per gli ospiti rete nel finale grazie ad un autogol di Ziniga (42'). Espulsi il tecnico tedesco Klopp (30') per proteste e il portiere Wedenfeller (46') per fallo di mano volontario fuori area.
ansa

Calcio: Champions, Milan-Celtic 2-0

Tutto in 3' per il Milan nell'esordio in Champions League contro il Celtic battuto al Meazza 2-0 grazie ai gol di Zapata (37' st) e Muntari (40' st). nell'altra partita del girone H il Barcellona ha travolto l'Ajax 4-0 con una tripletta di Leo Messi.
ansa

Tiro a volo: Mondiali, altri 3 ori Italia

Ottime notizie dai Mondiali di tiro a volo in Peru'. Il trio formato dai casertani Ennio Falco e Giancarlo Tazza e dal sassarese Luigi Lodde ha conquistato l'oro nella prova a squadre di skeet. 2/a la Repubblica Ceca, 3/a la Norvegia. Un altro casertano, il 18enne Domenico Simeone, ha vinto l'oro individuale Juniores, davanti al peruviano Nicolas Espinoza e all'altro casertano Tammaro Cassandro. Oro Italia anche nello Juniores a squadre.
ansa

Morto Norton, ex iridato massimi. Batte' Muhammed Ali nel 1973

L’ex campione dei pesi massimi Ken Norton, che nel 1973 sconfisse Muhammed Ali, e’ morto oggi in una clinica di Bullhead, in Arizona. Aveva 70 anni e da tempo era malato di cuore.
 
Contro tutti i pronostici, Norton riusci’ a vincere ai punti nell’incontro con Muhammed Ali, al quale ruppe durante il combattimento anche la mascella, ma poi perse di nuovo il titolo nella rivincita, meno di un anno dopo. Nel 1974 combatté anche contro George Foreman, per il titolo mondiale, che pero’ lo mise ko alla seconda ripresa. Nel 1975, Jerry Quarry rinuncio' a combattere contro di lui, che cosi' si riprese di nuovo il titolo mondiale, che poi perse ancora in un nuovo incontro con Muhammed Ali, nel 1976. Titolo che si riprese nel 1977 per poi perderlo d nuovo contro Larry Holmes nel 1978. Nel 1981 appese infine i guantoni al chiodo, chiudendo la sua carriera con un record di 42 vittorie, di cui 33 per ko, sette sconfitte e un pareggio. Lo scorso anno aveva avuto un infarto, da cui non si e' mai ripreso, ha reso noto il suo manager e amico Patrick Tenore. Nel 1976, quando era ancora iridato, Ken Norton era stato anche protagonista del film 'Drum, l'ultimo Mandingo' di Steve Carver, la storia dell'ultimo esemplare di una razza afro-americana ormai estinta, che si batte per la liberta' sua e del suo popolo.
ansa