Sabato sui canali Rai Sport: il palinsesto delle gare in onda il 7 Settembre 2013

LO SPORT SULLE RETI RAI GENERALISTE (RAI 1, RAI 2, RAI 3)
a cura di Simone Rossi - Digital-Sat.it
ore 13.26 - RAIDUE:
Automobilismo - Pit Lane (diretta) *
Conduce: Franco Bortuzzo
Intervengono: Giorgio Piola, Giancarlo Bruno, Ivan Capelli, Pino Allievi
ore 13.55 - RAIDUE e RAI HD:
Automobilismo - Formula 1: GP Italia Qualifiche (diretta) *
da Monza
Telecronaca: Gianfranco Mazzoni, Ivan Capelli
Ai box: Ettore Giovannelli, Stella Bruno, Giorgio Piola, Giancarlo Bruno
ore 15.00 - RAIDUE:
Automobilismo - Pit Lane (diretta) *
Conduce: Franco Bortuzzo
Intervengono: Giorgio Piola, Giancarlo Bruno, Ivan Capelli, Pino Allievi, Jean Alesi, Roberto Boccafogli
ore 20.33 - RAIUNO:
Notiziario - Rai Tg Sport (diretta)
ore 22.35 - RAIDUE:
Automobilismo - Rush storia di un duello (speciale)
OGGI SU RAISPORT 1 e 2 (SATELLITE, DIGITALE TERRESTRE, TIVUSAT)
Palinsesto di Rai Sport 1 di Sabato 7 Settembre 2013
  • ore 07:00 Notiziario: Tg Sport + Rassegna Stampa (diretta)
  • ore 07:30 Pallavolo Femminile: Campionato Europeo 2013 Girone B: Italia - Svizzera (replica gara del 6/9)
    da Hallenstadion di Zurigo [Svizzera]
    Telecronaca: Maurizio Colantoni e Consuelo Mangifesta
  • ore 09:40 Teca: Memoria Rai Sport (archivio)
  • ore 10:45 Automobilismo: Anteprima F1 GP Italia - Prove Libere 3a sessione (diretta) *
    da Monza
    Telecronaca: Gianfranco Mazzoni, Ivan Capelli
    Ai box: Ettore Giovannelli, Stella Bruno, Giorgio Piola, Giancarlo Bruno
  • ore 12:15 Basket: Camp. Europei Maschili Francia - Israele (replica gara del 6/9)
    da Ljubljana [Slovenia]
    Telecronaca: Franco Lauro
  • ore 14:10 Teca: Memoria Rai Sport (archivio)
  • ore 14:30 Notiziario: Tg Sport (diretta)
  • ore 14:50 Pallavolo Femminile: Campionato Europeo 2013 Girone B: Italia - Francia (diretta)
    da Hallenstadion di Zurigo [Svizzera]
    Telecronaca: Maurizio Colantoni e Consuelo Mangifesta
  • ore 17:00 Teca: Memoria Rai Sport (archivio)
  • ore 17:35 Basket: Camp. Europei Maschili 2013 Italia - Finlandia (diretta)
    da Koper [Slovenia]
    Telecronaca: Maurizio Fanelli e Stefano Michelini
  • ore 19:35 Orienteering: Trofeo delle Regioni - Camp. Italiano a Squadre (differita gara del 25/8)
    da Saracena [Cosenza]
    Telecronaca: Roberto Iacopini e Stefano Mappa
  • ore 20:20 Calcio: Campionato Italiano Lega Pro 2013/2014 2a giornata: Pisa - Frosinone (diretta)
    dallo stadio "Arena Garibaldi" di Pisa
    Telecronaca: Giacomo Capuano e Mario Facco
    Bordocampo: Jacopo Cecconi
  • ore 22:35 Automobilismo: Racing 4 (rubrica)
    a cura di Lorenzo Leonarduzzi
  • ore 23:05 Calcio: Studio Brasil Pre Partita (diretta)
    Conduce: Pino Cerboni
  • ore 23:30 Calcio Brasiliano: Brasilerao 2013 18mo turno: Fluminense - Bahia (diretta) *
    da Rio de Janeiro [Brasile]
    Telecronaca: Giuseppe Galati e Josè Altafini
  • ore 01:20 Calcio: Studio Brasil Post Partita (diretta)
    Conduce: Pino Cerboni
Palinsesto di Rai Sport 2 di Sabato 7 Settembre 2013
  • ore 08:00 Memoria Raisport - La Domenica Sportiva del 01/05/83 (archivio)
  • ore 09:15 Teca: Perle di Sport - Calcio (archivio)
  • ore 09:40 Teca: Perle di Sport - Ciclismo (archivio)
  • ore 10:05 Teca: Perle di Sport - Calcio (archivio)
  • ore 10:20 Teca: Memoria Rai Sport - La Mille Miglia di B. Viola (archivio)
  • ore 12:00 Teca: Memoria Rai Sport - Quelli che ... Beppe Viola  (archivio)
  • ore 13:00 Teca: Perle di Sport - Formula 1 (archivio)
  • ore 13:35 Teca: Perle di Sport - Calcio (archivio)
  • ore 14:30 Ciclismo: Parigi - Bruxelles - The Brussels Cycling Classic (diretta)
    da Bruxelles [Belgio]
    Telecronaca: Andrea De Luca e Davide Cassani
  • ore 17:10 Equitazione: Gran Premio San Marino-Arezzo Memorial Pavarotti - Piccolo Gran Premio (diretta)
    da Arezzo
    Telecronaca: Valerio Iafrate
  • ore 19:00 Teca: Perle di Sport - Ciclismo (archivio)
  • ore 20:00 Automobilismo: Europei F3 Open - gara 1 (differita gara delle ore 15.00)
    da Spa - Francorchamps [Belgio]
    Telecronaca: Alan Gard
  • ore 20:35 Teca: Memoria Rai Sport - Novantesimo Minuto del 6/5/79 (archivio)
  • ore 20:50 Basket: Camp. Europei Maschili 2013 Turchia-Grecia (diretta)
    da Koper [Slovenia]
    Telecronaca: Maurizio Fanelli e Stefano Michelini
  • ore 23:00 Karting: 1^ World Championship KF (differita)
    da Udine
    Telecronaca: Alan Gard
  • ore 23:30 Ippica: Camp. Europeo Trotto (diretta)
    da Cesena
    Telecronaca: Claudio Icardi
  • ore 00:00 Automobilismo: GT Open - gara 1 (differita gara delle ore 16.00)
    da Spa - Francorchamps [Belgio]
    Telecronaca: Alan Gard
  • ore 01:10 Ciclismo: Parigi - Bruxelles (replica gara del pomeriggio)
* = Evento disponibile solamente sul digitale terrestre e via satellite per utenti Tivùsat
*** Si potrebbero verificare delle variazioni al palinsesto
in relazione alla diversa durata degli eventi in onda sui canali ***
LE GARE IN DIRETTA SUL SITO WEB DI RAISPORT
24 ore su 24 - Rai Sport 1 e 2 (www.raisport.rai.it)
Tutta la programmazione in onda sul canale digitale Rai Sport 1 e 2
LO SPORT DELLA RAI ALLA RADIO
Sabato Sport del 7 Settembre 2013 su Radio1 sarà presentata da Emanuele Dotto e Maria Elena Fabi. In primo piano la Formula 1, con il Gran Premio di Monza, ed il calcio, con la terza giornata del campionato di serie B. Si comincia alle 14.00: Giulio Delfino ci racconterà le prove di qualificazione Gran Premio di Formula 1 di Monza, previste dalle 14.00 alle 15.00.
Alle 15.10 il colleghamento con Marco Tardelli, vice-allenatore della nazionale di calcio irlandese, per la rubrica di calcio “Sostiene Tardelli”. Alle 15.30 Spazio dedicato alla nazionale di calcio per commentare con Luigi Ferrajolo, presidente USSI, l’incontro di qualificazione con la Bulgaria. Alle 15.45 si parlerà di Under 21 che lunedì sarà impegnata nella gara di qualificazione con Cipro. Alle 16.00 presentazione della terza giornata del Campionato di calcio di serie B con Fabrizio Castori. Alle 16.15 continua il percorso di avvicinamento ai Mondiali di Ciclismo su strada in Toscana. Alle 16.40 lo spazio dedicato all’ospite musicale che sarà Daniele Silvestri.
Alle 17,30 presentazione del primo anticipo della terza giornata del campionato italiano di calcio serie A, Spezia-Carpi: collegamento con l’inviato Tarcisio Mazzeo e con Elio Gustinetti. Alle 17.40 Francesco Repice dal campo di allenamento degli azzurri ci racconterà le news della nazionale. Alle 17.45 Radiocronaca della partita di basket Italia-Finlandia con Massimo Barchiesi che si alternerà dalle 18.00 al campo di calcio Spezia-Carpi Dalle 20.25 alle 22.30 radiocronaca di Brescia-Novara, secondo anticipo della terza giornata di campionato di serie B con Giuseppe Bisantis e Mauro Carafa. alle 22,50 fino al fine trasmissione, Marco Tardelli e Filippo Grassia risponderanno alle telefonate degli ascoltatori. Chiusura alle 23.30.
Articolo di Simone Rossi
per "Digital-Sat.it"

Europei di basket - La Finlandia per sognare Lubiana

Eurosport - Gigi Datome - Italy vs Russia - Eurobasket 2013 (AP/LaPresse)  
Oggi ci si gioca tanto. Contro la Finlandia (palla a due alle 17.45), l'Italia dovrà ripetersi per staccare il pass che ci porterebbe alla seconda fase degli Europei di Slovenia 2013. Le critiche e i dubbi del pre-campionato hanno lasciato spazio al campo, alla voglia di dimostrare dei ragazzi di Pianigiani che, come ha detto anche Nicolò Melli ieri nell'incontro coi media, vogliono che gli altri continuino a sottovalutarli. 
RITROVARE GIGI - Un modo per tenere alta la tensione, per caricarsi stando chiusi nelle proprie mura azzurra e poi scaricare tutto sul parquet. Contro i finnici, con i quali sarà anche una bella sfida di tifo visti i 2.000 supporters nordici previsti, non sarà meno dura sotto canestro rispetto alle gare con Russia e Turchia. Anche se meno quotati infatti, i giocatori della Finlandia - che per la maggior parte giocano o hanno giocato almeno qualche mese in Italia - sono in un'ottima condizione di forma e sanno giocare di squadra. Gli azzurri dovranno contare sulle proprie certezze, sperando di ritrovare la vena di Datome e contando in un'altra prova esemplare a rimbalzo con la partecipazione non solo dei lunghi (o pseudo tali) ma anche dei piccoli, che con un buon lavoro di taglia fuori, nelle prime due partite, hanno dato una grande mano a catturare carambole sotto i vetri. Il riposo e la serenità palesata ieri da Simone Pianigiani sono segnali positivi, ma la carica e l'agonismo delle prime due partite non va assolutamente dimenticato.
fonte: http://it.eurosport.yahoo.com/notizie/europei-basket-finlandia-per-sognare-lubiana-102246596--nba.html

Calcio, le giacche degli allenatori fanno la storia di questo sport

Ho questa teoria: le giacche degli allenatori fanno la storia del calcio. Le giacche degli allenatori, soprattutto quelli del passato, se messe una in fila all’altra, e guardate, e annusate, fanno rivivere i momenti più belli di questo sport. E tramite loro, è possibile riscrivere la storia: fatta per immagini, di istantanee, di momenti epici, di scudetti, di panchine che stanno nella mente di tutti. L’idea della nascita di un museo di sole giacche di allenatori (idea che sta solo nella mia testa, e sto facendo nascere nella nuova serie per bambini, che pubblico con Salani, chiamata appunto “Le giacche degli allenatori”) mi è venuta per una esigenza di raccontare il calcio, dal punto di vista di un bambino, non tifoso, ma tanto curioso. Come lo siamo stati tutti noi, amanti di questo sport, quando eravamo piccoli e ci avvicinavamo con occhi sgranati e sorriso a fetta d’anguria, ad uno stadio di calcio dal vivo. Le giacche degli allenatori di oggi, ok, è chiaro, sono fatte quasi in serie, da stilisti super-fashion…e quindi sono meno interessati per questo studio. Quello che mi intriga, comunque, di quello che avviene oggi intorno al mondo del calcio, sono gli allenatori stessi: i veri conoscitori, i veri intenditori (più di qualsiasi giornalista sportivo, naturalmente), i veri bambini di questo sport. Perché loro lavorano con passione, con dedizione, e hanno ancora quegli occhi sognanti. Gli allenatori del passato erano delle personalità di livello assoluto, anche grazie alle loro giacche. Tutti noi ricordiamo quella di Herrera, quella di Mazzone, quella di Sacchi, quella di Zeman…o quella di Bersellini. Ecco, proprio la giacca di Eugenio Bersellini è la vera protagonista del primo romanzo della serie (è uscito ieri in tutte le librerie…su www.ibs.it fanno pure sconto del 15%!). Perché quella giacca era pazzesca, era bellissima, e raccontava tante magie di quell’inter che vinse lo scudetto. Il secondo libro della sere uscirà in aprile 2014, e avrà la giacca di Lippi come protagonista…parlerò quindi dell’Italia che vinse il Mondiale nel 2006 a Berlino. Gira un simpatico trailer nel web, con Robert de Niro e Al Pacino che ne parlano già… Ma la cosa più importante, è che c’è un bambino, non tifoso, che racconta tutto quello che vede. Farà viaggi nel tempo, e incontrerà personaggi reali o immaginari…è un tipo curioso, svelto, rapido, ironico, che la testa che viaggia tantissimo. Intorno all’uscita del primo romanzo della serie, mi stanno succedendo un sacco di cose belle, sto tenendo un diario, dove annoto tutto…e mi piacerebbe avere tante interazioni con chi ha idee, o voglia di confrontarsi con me. Tra le tante cose che mi sono successe, ho conosciuto, con questo mezzo, la figlia del grande Sergente di Ferro, Laura Bersellini: una persona squisita, bella, perché i social network servono anche a questo! Spero tanto di vederla ad una delle presentazioni che farò. Per il resto, spero che questo spazio nel web sul sito del Fatto Quotidiano, continui anche grazie agli stimoli di chi legge i miei post…rimaniamo in contatto, ma facciamolo sempre col sorriso. Qui si parla di calcio, ma in maniera ironica. Per chi non mi conosce, questa è un’intervista che mi hanno fatto gli amici del portale Cadoinpiedi (il sito degli autori della Gems). A presto, con un altro post. Aspetto commenti sul libro… O i vostri ricordi sulle giacche degli allenatori del passato!
ilfattoquotidiano.it

Prandelli chiama Pasqual e De Silvestri

Manuel Pasqual e Lorenzo De Silvestri convocati in Nazionale per gli infortuni di Abate e Antonelli.

Il ct dell'Italia, Cesare Prandelli, ha rapidamente deciso di sostituire i due terzini usciti questa sera per infortunio durante la partita con la Bulgaria, chiamando i difensori di Fiorentina e Sampdoria, che raggiungeranno la nazionale domani a Torino in vista della partita con la Repubblica Ceca.
ansa

Mondiali: Italia batte Bulgaria 1-0

L'Italia ha sconfitto la Bulgaria a Palermo in una partita di qualificazione al Mondiale 2014.

Decisiva la rete di Gilardino al 38' del primo tempo, venuta nel momento migliore degli azzurri. La squadra di Prandelli ha invece sofferto nella ripresa, quando Buffon e' stato protagonista di almeno tre interventi decisivi. Grazie alla vittoria, l'italia sale a quota 17 in classifica, con la Bulgaria a 10 e Armenia, Danimarca e Rep.Ceca, prossima avversaria, a 9.
ansa

F1: Monza, Alonso spera nel meteo

'Le sensazioni sono quelle di ogni vennerdi', non siamo né felici né scontenti del livello della nostra performance': Fernando Alonso rinvia alle qualifiche i giudizi sulle forze in campo per il Gp di Monza e guarda di buon occhio i temporali annunciati dalle previsioni meteorologiche per domenica: 'Speriamo che il meteo sia dalla nostra parte, le previsioni annunciano temporali per domenica e per questo dobbiamo essere pronti a ogni condizione'.
ansa

Pallavolo: Europei, Italia-Svizzera 3-0

L'Italia inizia con una vittoria il suo cammino agli Europei femminili di pallavolo: a Zurigo, infatti, le azzurre hanno battuto nettamente le padrone di casa svizzere per 3-0 (25-13, 25-11, 25-13) nella prima gara della pool B. Con 18 punti, l'azzurra Diouf è stata la miglior marcatrice del match. Da segnalare poi il recupero di Signorile, rimessasi dall'infortunio alla caviglia, e il ritorno dopo oltre un mese d'assenza di Lucia Bosetti. Domani le azzurre torneranno in campo contro la Francia.
ansa