Basket Serie A pronostici: Trenkwalder Reggio Emilia da 1



Si chiude il girone d’andata, con la 15.a giornata, e ci sono ancora due posti da assegnare per le Final Eight di Coppa Italia. Un vero e proprio spareggio è la sfida tra Trenkwalder Reggio Emilia e Juve Caserta: chi vince, si qualifica per la rassegna del Forum di Assago. Il fattore campo pende a favore degli emiliani, che hanno un bilancio in attivo al PalaBigi, anche se dovranno stare attenti all’entusiasmo dei campani. L’1 è il risultato più probabile.
outdoorblog

Giro di boa in serie A Varese prova l'allungo Si decide il tabellone della Final Eight di Coppa Italia

La Serie A di basket celebra domenica la 15esima ed ultima giornata di andata, il giro di boa che dunque deciderà definitivamente il tabellone della Final Eight di Coppa Italia.
La capolista Cimberio Varese tenta di sfruttare il turno casalingo contro la Umana Venezia per allungare ulteriormente dalle due immediate inseguitrici. Banco di Sardegna Sassari e Montepaschi Siena, infatti, renderanno scintillante il Monday night del lunedì al PalaSerradimigni, un posticipo che farà necessariamente perdere il passo ad una delle due. Tra i padroni di casa Vanuzzo è pronto a festeggiare la 250esima presenza nel massimo campionato.
La Saie3 Bologna affronta la sfida sul parquet della chebolletta Cantù senza Minard e Hasbrouck, mentre Smith dovrebbe recuperare dall'influenza che l'ha tenuto fermo in questi giorni. Moraschini e Gaddefors partiranno in quintetto nella Virtus e ci saranno minuti anche per Fontecchio. L'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive ha individuato la partita della Ngc Arena come "connotata da profili di alto rischio per ragioni di ordine pubblico". La classica andrà in scena per la 153esima volta, con Bologna in vantaggio per 89-63 contro una Cantù che disputerà la sua partita numero 1800 in Serie A.
La Scavolini Banca Marche Pesaro, ultima della classe, va a caccia dell'impresa al PalaDelMauro, la tana della Sidigas Avellino, mentre la Juvecaserta di coach Sacripanti, a -1 dalle sue 850 vittorie assolute, è impegnata al PalaBigi in un match che mette in palio proprio l'accesso alla Final Eight.
Incontri casalinghi per l'Angelico Biella, che al Lauretana Forum affronta in un match-salvezza la Vanoli Cremona, e la Sutor Montegranaro, pronta a ricevere ad Ancona una squadra in forma ed ambiziosa come l'Acea Roma.
Nel posticipo delle 20 l'Ea7 Milano è di scena davanti ai tifosi dell'Enel Brindisi per non fallire il primo obiettivo di una stagione fin qui assai poco esaltante.
quotidiano.net

Basket: Volata Coppa Italia, è il turno decisivo Si chiude il girone d'andata della Serie A con i verdetti per le Final Eight. Un posto in palio nello spareggio Reggio Emilia-Caserta. La rincorsa di Milano. Il clou nel posticipo Sassari-Siena

La chiusura del girone d'andata della regular season di Serie A svelerà anche il programma delle Final Eight di Coppa Italia di Milano (7-10 febbraio). Alla vigilia dell'ultimo turno, un solo quarto di finale è già stabilito – Cantù-Roma è l'accoppiamento tra quarta e quinta – e sei squadre sono già qualificate (oltre a Chebolletta e Acea ci sono Cimberio Varese, Banco Sardegna Sassari, Montepaschi Siena e Enel Brindisi). Restano due posti in palio e quattro squadre ancora in corsa, a cominciare dallo spareggio di Reggio Emilia tra Trenkwalder e Juvecaserta, il match più importante di domani alle 18.15. Chi vince si qualifica, gli emiliani possono accedere alla Coppa Italia anche perdendo (ma solo se perdono anche Milano e Venezia), mentre i campani sono comunque eliminati in caso di sconfitta.
MILANO – L'Emporio Armani scenderà in campo nella sfida di domani sera alle 20 a Brindisi (diretta RaiSport1) con il quadro chiaro già alla palla a due. In caso di sconfitte di Caserta e di Venezia – impegnata sul campo della Cimberio imbattuta in casa, ma la squadra del grande ex Frank Vitucci sarà senza gli infortunati Ere e Banks – la squadra di Sergio Scariolo sarà qualificata anche perdendo in Puglia, contro l'Enel priva di capitan Ndoja (infortunio alla caviglia in settimana). Se a Reggio Emilia o Varese dovesse verificarsi un successo esterno, Milano sarà costretta a vincere per evitare lo smacco dell'eliminazione. Per la Reyer, invece, le speranze sono legate al proprio successo a Varese e alla sconfitta di Milano a Brindisi.

CLOU – Il principale match del 15° turno sarà però nel posticipo di lunedì sera (ore 20.30, diretta La7d e SportItalia2) tra Banco Sardegna Sassari e Montepaschi Siena, squadre appaiate al secondo posto. Da una parte Sassari vuole riscattare il ko a Caserta, dall'altra i campioni d'Italia vengono dalla vittoria – entusiasmante ma dispendiosa sotto il profilo delle energie fisiche e nervose – in Eurolega sul Khimki. Tra le altre squadre d'alta classifica, Cantù ospiterà una Virtus Bologna sempre incerottata, con Minard in dubbio e con Hasbrouck (infortunatosi domenica scorsa) che rischia di non farcela.

SALVEZZA – Accanto alla trasferta di Roma ad Ancona contro Montegranaro (l'Acea non dovrebbe schierare Jordan Taylor, per problemi muscolari), il turno offrirà anche due spareggi-salvezza. Ad Avellino, la Sidigas che si è riscattata vincendo a Venezia ospita il fanalino di coda Pesaro: la Scavolini-Banca Marche degli ex di turno Zare Markovski, Cavaliero e Crosariol deve interrompere la striscia negativa, arrivata ormai ad undici sconfitte di fila. A Biella, l'Angelico che inserisce Taylor Rochestie affronta la Vanoli Cremona priva della propria guida Luca Vitali, per la frattura dell'indice della mano destra. Per i lombardi non si è concretizzato l'arrivo di un volto nuovo dal mercato.

TV – Accanto ai due match in diretta nazionale, ecco il programma sulle locali: domani alle 18.15 Cantù-Virtus Bologna su E' Tv, Avellino-Pesaro su Tvrs, Montegranaro-Roma su RomaUno, Varese-Venezia su Televenezia, Biella-Cremona su Studio 1 e Reggio Emilia-Caserta su Teleprima.