Prossimo week-end di grandi emozioni e di verdetti decisivi per lo sport in tv

Week-end di grandi emozioni e di verdetti decisivi per lo sport in tv. Il calcio propone due finali ad alta tensione: quella di Champions League col derby tedesco tra Bayern Monaco e Borussia Dortmund e quella di Coppa Italia con la sfida tra le due squadre della Capitale. Nelle altre discipline si decide il vincitore del Giro d’Italia, mentre i motori delle monoposto di Formula Uno rombano tra le stradine del Principato di Monaco e cominciano le serie di semifinale del massimo campionato italiano di basket.
Venerdì 24 maggio
Sul circuito cittadino di Montecarlo è una giornata di riflessione per le vetture di Formula Uno (qui le prime sessioni di prove libere si tengono al giovedì) che lasciano spazio alla gara della GP2 (ore 11.15 Sky Sport F1). Al giro la rincorsa di Vincenzo Nibali alla maglia rosa passa per la durissima frazione Ponte di Legno-Val Martello (ore 15.10 Rai3), con cime leggendarie come il Gavia e lo Stelvio e un insidioso arrivo in salita. In serata (ore 19.55 RaiSport2) spazio al basket con gara-1 di semifinale play-off tra Cantù, che nei quarti ha superato all’ultimo tiro Sassari, e Roma, alla quale sono servite 7 partite per sbarazzarsi di Reggio Emilia.
Sabato 25 maggio
Mattinata a tutta velocità su Sky Sport F1, in diretta da Montecarlo. Alle 11 ultima sessione di prove libere per sperimentare gli assetti e alle 14 (in differita alle 18.15 su Rai2) il via alle prove ufficiali: la conquista della pole position è fondamentale nella gara monegasca perché il tracciato che si snoda tra le vie della città rende davvero proibitivi i sorpassi. Al Giro siamo giunti alla penultima tappa, la Silandro-Tre Cime di Lavaredo (ore 14.55 Rai3): con i suoi oltre 200 chilometri costellati da ben 5 Gran Premi della Montagna e un arrivo in salita è l’ultimo vero banco di prova per il gruppo prima della passerella domenicale. Alle 20 su Rai Sport1 gara-1 della semifinale dei play-off di basket tra Varese, dominatrice della stagione regolare, e Siena, detentrice del titolo che è reduce da uno sfiancante quarto di finale con Milano risoltosi solo a gara-7. Il vero piatto forte della giornata arriva però alle 20.45 (Canale5, Premium Calcio, SkySport1): a Londra si gioca la finale della Champions League, una storia tutta tedesca. A contendersi la “coppa dalle grandi orecchie” saranno infatti il Bayern Monaco, favorito d’obbligo dopo aver disintegrato il Barcellona in semifinale, e il Borussia Dortmund, formazione emergente che gioca un gran calcio e si è dimostrata capace di tutto eliminando nel turno precedente nientemeno che il Real Madrid di José Mourinho.
Domenica 26 maggio
È la giornata in cui si decidono vincitori e vinti. A Montecarlo (ore 14 Sky Sport F1 e in differita alle 21 su Rai2) si corre il Gran Premio più suggestivo della stagione, con Alonso, Vettel, Raikkonen ed Hamilton a sfidarsi per succedere nell’albo d’oro all’australiano Mark Webber, vincitore nel 2012. Alle 15.05 su Rai3 cala il sipario sul Giro d’Italia con la ventunesima e ultima tappa (Reise Pio X-Brescia): tracciato senza insidie e grande festa di popolo per l’arrivo dei corridori e la premiazione finale. A metà pomeriggio (ore 17.45 Rai1) riflettori invece puntati sulla Capitale: la finale di Coppa Italia è infatti una questione tutta romana con il match tra Roma e Lazio, due grandi deluse della stagione appena conclusasi che cercano di riscattarsi portando a casa un trofeo e la conseguente qualificazione alla prossima Europa League. Giornata importante anche per la serie B con il ritorno delle semifinali dei play-off tra Livorno e Brescia (ore 20.45 Premium Calcio 1) ed Empoli e Novara (ore 20.45 Premium Calcio 2); entrambi i confronti all’andata si sono chiusi sull’1 a 1.

kataweb

Nessun commento:

Posta un commento