Sport in tv: le dirette di oggi, domenica 18 novembre 2012. GP di F1 degli Usa in prima serata

DAYTIME MATTINA
Eurosport 1
04.00 Automobilismo: FIA WTCC: 23° turno, da Macao.
05.00 Automobilismo: FIA WTCC: 24° turno, da Macao.

Sky Sport 2 HD
dalle 06.00 alle 10.00 Golf: Hong Kong Open, quarta giornata, in diretta dall’Hong Kong Golf Club di Fanling - PGA European Tour. Commento Silvio Grappasonni e Massimo Scarpa.

Eurosport 1
09.00 Biliardo: Snooker - Tour Europeo, da Sofia (Bulgaria). Giorno 3.

Rai Sport 1
09.15 Atletica Leggera: XXVI Turin Marathon - Gran Premio La Stampa. Gara internazionale IAAF Gold Road Race inserita nel calendario AIMS.

SportItalia 1
11.00 Calcio: Juventus – Novara. Primavera TIM 2012-13, 11ma giornata.

Rai Sport 1 - Eurosport 1
10.50 - 11.00 Calcio a 5: Italia - Colombia. Futsal World Cup 2012 – Finale 3 e 4 posto.

Sky 2 HD
dalle 11.30 alle 15.30 Golf: South African Open Championship - PGA European Tour. Quarta giornata in diretta dal Serengeti Golf & Wildlife Estate, a Ekurhuleni. Commento Nicola Pomponi e Roberto Zappa.

Eurosport 1
12.00 Biliardo: Snooker - Tour Europeo, da Sofia (Bulgaria). Giorno 3.

SportItalia 2
12.00 Basket: Castelletto – Ferrara. Campionato DNA.

Serie B – Posticipo 15ª giornata
12.30
Brescia - Sassuolo

Sky Calcio 7 HD
: pre partita dalle 12 e post gara fino alle 15 con Federica Masolin e Carlo Muraro.
Premium Calcio
: telecronaca Ricky Buscaglia, commento tecnico Nando Orsi.
Eurosport 2

12.30 Sci di Fondo: Gara FIS - Uomini & Donne Sprint Freestyle.

Di seguito gli appuntamenti sportivi del pomeriggio, con la finale di Futsal World Cup e il GP di F1 degli USA.
DAYTIME POMERIGGIO
SuperTennis
13.00 Coppa Davis: Finale Repubblica Ceca – Spagna. Tomas Berdych (CZE) vs David Ferrer (ESP); a seguire Radek Stepanek (CZE) vs Nicolas Almagro (ESP).
Rai Sport 1 - Eurosport 1

13.20 - 13.30 Calcio a 5: Spagna - Brasile . Futsal World Cup 2012 – Finale.

Eurosport 2
14.00 Pattinaggio artistico: Gran Prix Eric Bompard 2012, Parigi. Serata di gala.

SportItalia 1
14.30 Calcio: Perugia - Frosinone. Lega PRO.

Rai Sport 2
14.25 Calcio : Sambenedettese – Civitanovese. Campionato italiano Serie D.

Rai Sport 1
15.00 Pattinaggio artistico: Gran Prix Eric Bompard 2012, Parigi.

SportItalia 2
15.00 Rugby: Zebre – Ulster. Rugby Pro 16.

Eurosport 1
15.00 Biliardo: Snooker - Tour Europeo, da Sofia (Bulgaria). Semifinali.

Serie A – 13ª giornata
15.00
Fiorentina - Atalanta

Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 2 HD
: telecronaca Dario Massara, commento Daniele Adani, a bordo campo Vanessa Leonardi. Diretta Gol Roberto Prini.
Premium Calcio 1/HD
: telecronaca Federico Mastria, commento tecnico Giovanni Galli, a bordo campo Irma D’Alessandro.
Inter - Cagliari
Sky Calcio 1 HD:
telecronaca Riccardo Trevisani, commento Beppe Bergomi, a bordo campo Andrea Paventi e Massimiliano Nebuloni. Diretta Gol Geri De Rosa.
Premium Calcio 2
: telecronaca Fabrizio Ferrero, commento tecnico Roberto Rambaudi, telecronaca tifoso Christian Recalcati, a bordo campo Marco Barzaghi.
Bologna - Palermo
Sky Calcio 6 HD
: telecronaca Daniele Barone, commento Claudio Onofri, a bordo campo Manuele Baiocchini. Diretta Gol Federico Zancan.
Premium Calcio 3
: telecronaca Roberto Ciarapica, a bordo campo Marco Francioso.
Catania - Chievo
Sky Calcio 3 HD
: telecronaca Antonio Nucera, commento Stefano Nava, a bordo campo Peppe Di Stefano. Diretta Gol Michele Gallerani.
Premium Calcio 4
: telecronaca Simone Malagutti.
Siena - Pescara
Sky Calcio 4 HD
: telecronaca Andrea Marinozzi, commento Roberto Sosa, a bordo campo Davide Camicioli. Diretta Gol Luca Boschetto.
Udinese - Parma

Sky Calcio 5 HD
: telecronaca Massimo Tecca, commento Franco Causio, a bordo campo Marina Presello. Diretta Gol Lucio Rizzica.
SportItalia 1
17.00 Calcio: Nizza - Tolosa, Ligue 1, 13a giornata.

Sky Sport 3 HD – SuperCalcio HD - Sky Calcio 8
17.00 Calcio: Fulham – Sunderland. Premier League.

Rai Sport 1
17.20 Pallavolo: Itas Diatec Trentino – Cucine Lube Banca Marche Macerata. Campionato Italiano serie A1 Maschile.

SportItalia 1
19.00 Basket: Assignia Manresa - Real Madrid. Liga ACB.

SportItalia 2
19.00 Basket: Green Bay-Detroit. NBA.

ESPN America
19.00 Football americano: Green Bay Packers a Detroit Lions (NFL).

Eurosport 1
19.00 Biliardo: Snooker - Tour Europeo, da Sofia (Bulgaria). Finali.

Rai Sport 1
19.50 Basket: Cimberio Varese - Banco di Sardegna Sassari. Ottava giornata Campionato Lega A, Maschile.

Rai Uno – Rai HD
20.00 Automobilismo: GP di F1 degli USA, in diretta da Austin. Telecronaca di Giancarlo Mazzoni e Ivan Capelli, commento tecnico di Giancarlo Bruno. Ai box Ettore Giovannelli e Stella Bruno.

PRIMA SERATA
Serie A – 13ª giornata
20.45
Sampdoria - Genoa

Sky Sport 1 HD - Sky Calcio 1 HD - Sky SuperCalcio HD
: telecronaca Riccardo Gentile, commento Antonio Di Gennaro, a bordo campo Veronica Baldaccini, Alessandro Alciato e Riccardo Re.
Premium Calcio/HD
: telecronaca Bruno Longhi, commento tecnico Andrea Agostinelli, a bordo campo Monica Vanali.
SportItalia 1
21.00 Calcio: Bordeaux – Marsiglia. Ligue 1, 13ª giornata.

SECONDA SERATA E NOTTE
ESPN America
22.00 Football americano: Indianapolis Colts at New England Patriots (NFL).

Rai Sport 1
22.15 Pallanuoto: CN Posillipo-Pro Recco. Campionato Italiano Serie A1 maschile (differita).

SportItalia
23.15: Calcio: Velez - Boca Juniors, 16^ giornata Campionato Argentino.

ESPN America
02.15 Football americano: Baltimore Ravens at Pittsburgh Steelers (NFL)

outdoorblog

Domenica sui canali Rai Sport: il palinsesto delle gare in onda il 18 Novembre

LO SPORT SULLE RETI RAI GENERALISTE (RAI 1, RAI 2, RAI 3)
a cura di Simone Rossi - Digital-Sat.it
ore 17.11 - RAIDUE:
Rubrica - Stadio Sprint (diretta)

Conduce: Enrico Varriale
In studio: Don Alessio Albertini
Postazione internet: Cristiano Piccinelli

ore 18.10 - RAIDUE:
Rubrica - 90° Minuto Serie A (diretta)

Conduce: Franco Lauro
In studio: Beppe Dossena e Adriano Bacconi

ore 19.10 - RAIUNO: *
Formula 1 - Pit Lane (diretta)

dal circuito "Circuit of The Americas" di Austin [Stati Uniti]
Conduce: Franco Bortuzzo
Ospiti: Roberto Boccafogli e Jean Alesi

ore 19.55 - RAIUNO e RAI HD: *
Formula 1 - United States Grand Prix 2012 (diretta)

dal circuito "Circuit of The Americas" di Austin [Stati Uniti]
Gara
Telecronaca: Gianfranco Mazzoni, Ivan Capelli, Giancarlo Bruno
Ai box: Ettore Giovannelli e Stella Bruno

ore 22.35 - RAIDUE:
Rubrica - La Domenica Sportiva (diretta)

Conduce: Paola Ferrari
In studio: Gene Gnocchi, Emiliano Mondonico, Ivan Zazzaroni, Fulvio Collovati, Adriano Bacconi

OGGI SU RAISPORT 1 e 2 (SATELLITE, DIGITALE TERRESTRE, TIVUSAT)
Palinsesto di Rai Sport 1 di Domenica 18 Novembre 2012
  • ore 08:00 Notiziario: Tg Sport  + Rassegna Stampa (diretta)
  • ore 09:00 Teca: Memoria Rai Sport (archivio)
  • ore 09:15 Atletica Leggera: Maratona di Torino (diretta)
    da Torino
    Telecronaca: Franco Bragagna
  • ore 12:15 Notiziario: Tg Sport Flash (diretta)
  • ore 12:20 Teca: Memoria Rai Sport (archivio)
  • ore 12:45 Atletica Leggera: Cross della Volpe (differita)
    da Volpiano [Torino]
    Telecronaca: Franco Bragagna
  • ore 13:15 Notiziario: Tg Sport Flash (diretta)
  • ore 13:20 Calcio a 5: Futsal World Cup 2012 Finalissima: Spagna - Brasile (diretta)
    dalla "Futsal Arena" di Bangkok [Thailandia]
    Telecronaca: Maurizio Colantoni e Massimo Ronconi
  • ore 15:00 Pattinaggio di Figura: ISU Gran Prix (replica gare del 17/11)
    da Parigi [Francia]
    Telecronaca: Arianna Secondini e Franca Biancone
  • ore 17:25 Pallavolo: Campionato Italiano Maschile Serie A1 Itas Diatec Trentino - Cucine Lube Banca Macerata (diretta)
    dal "PalaTrento" di Trento
    Telecronaca: Marco Fantasia
  • ore 19:30 Teca: Memoria Rai Sport (archivio)
  • ore 19:50 Basket: Campionato Italiano Maschile Serie A 8° giornata: Cimberio Varese - Banco Sardegna Sassari (diretta)
    dal "PalaWhirlpool" di Masnago [Varese]
    Telecronaca: Edi Dembinski e Stefano Michelini
  • ore 22:15 Pallanuoto: Camp. Italiano Serie A1 maschile CN Posillipo-Pro Recco (differita gara del 17/11)
    dalla piscina "Felice Scandone" di Napoli
    Telecronaca: Fabrizio Failla e Francesco Postiglione
Palinsesto di Rai Sport 2 di Domenica 18 Novembre 2012
  • ore 09:00 Teca: Memoria Rai Sport - Novantesimo Minuto del 28/5/78 (archivio)
  • ore 09:15 Calcio: Campionato Serie A 12/13 Roma - Palermo (replica gara del 4/11)
    dallo stadio "Olimpico" di Roma
  • ore 10:55 Calcio a 5: Futsal World Cup 2012 Finale 3/4 posto: Italia - Colombia (diretta)
    dalla "Futsal Arena" di Bangkok [Thailandia]
    Telecronaca: Maurizio Colantoni e Massimo Ronconi
  • ore 12:30 Teca: Perle di Sport - Calcio (archivio)
  • ore 12:55 Teca: Perle di Sport - Sci (archivio)
  • ore 13:30 Teca: Perle di Sport - Ciclismo (archivio)
  • ore 14:30 Calcio : C.to Italiano Serie D Sambenedettese - Civitanovese (diretta)
    dallo stadio "Riviera delle Palme" di San Benedetto del Tronto [Ascoli Piceno]
    Telecronaca: Cristiano Piccinelli e Franco Peccenini
  • ore 16:30 Teca: Memoria Rai Sport - Eurogol del 13/4/78 (archivio)
  • ore 17:00 Teca: Perle di Sport - Lazio (archivio)
  • ore 17:10  Bocce: Raffa Campionato Serie A - Modena-L'Aquila (differita)
    da Modena
    Telecronaca: Alan Gard
  • ore 17:55  Teca: Perle di Sport (archivio)
  • ore 18:05  Teca: Perle di Sport - Ciclismo (archivio)
  • ore 18:30  Pattinaggio di Figura: Gran Prix Eric Bompard 2012 Ladies - Short Program (replica gare del 16/11)
    da Parigi [Francia]
    Telecronaca: Arianna Secondini e Franca Biancone
  • ore 19:50  Teca: Perle di Sport - Roma (archivio)
  • ore 20:05  Bob a 2: Coppa del Mondo Femminile - 2a manche (replica gara 17/11)
    da Park City [Stati Uniti]
    Telecronaca: Luca Di Bella
  • ore 21:05 Bob a 4: Coppa del Mondo Maschile - 2a Manche (replica gara 17/11)
    da Park City [Stati Uniti]
    Telecronaca: Luca Di Bella
  • ore 22:05 Skeleton: Coppa del Mondo Maschile - 2a manche (replica gara 17/11)
    da Park City [Stati Uniti]
    Telecronaca: Luca Di Bella
  • ore 23:05 Skeleton: Coppa del Mondo Femminile - 2a manche (replica gara 16/11)
    da Park City [Stati Uniti]
    Telecronaca: Luca Di Bella
  • ore 00:05 Teca: Memoria Rai Sport -  La Domenica Sportiva del 13/1/80 (archivio)
* = Evento disponibile solamente sul digitale terrestre e via satellite per utenti con smartcard Tivùsat
*** Si potrebbero verificare delle variazioni al palinsesto
in relazione alla diversa durata degli eventi in onda sui canali ***
LE GARE IN DIRETTA SUL SITO WEB DI RAISPORT
24 ore su 24 - Rai Sport 1 e 2 (www.raisport.rai.it)
Tutta la programmazione in onda sul canale digitale Rai Sport 1 e 2

LO SPORT DELLA RAI ALLA RADIO
Domenica Sport del 18 Novembre  sarà presentata da Massimiliano Graziani (prima parte) e Paolo Zauli (a partire dalle 18). Pr0otagonisti della giornata saranno il calcio, la Formula 1 e i campionati italiani di pallavolo e pallacanestro. Si comincia alle 13.30 con la presentazione della giornata sportiva. In apertura, linea a Brescia per il secondo tempo del posticipo delle 12,30 della quindicesima di Serie B, Brescia-Sassuolo. Cronaca di Giuseppe Bisantis e intervento in diretta di due rispettivi ex.

Alle 14.50 Filippo Corsini conduce “Tutto il calcio minuto per minuto”. Seguiremo gli incontri del 13° turno di Serie A: Inter-Cagliari (Riccardo Cucchi), Fiorentina-Atalanta (Giovanni Scaramuzzino), Catania-Chievo (Niki Pandolfini), Udinese-Parma (Ugo Russo), Bologna-Palermo (Antonio Monaco), Siena-Pescara (Daniele Fortuna). Al termine delle partite, le interviste dagli spogliatoi e la moviola. Alle 18.10 “Microfono alla Lega Pro” di Luca Purificato, con risultati e classifiche delle serie minori; ospite Giammario Specchia, direttore sportivo del Portogruaro.


Dalle 18.30 Simonetta Martellini conduce Pallavolando. Seguiremo gli incontri della settima giornata di serie A1: Itas Diatec Trentino-Lube Banca Marche Macerata (Simonetta-Martellini), Sir Safety Perugia-Casa Modena (Antonello Brughini), Tonno Callipo Vibo Valentia-Altotevere San Giustino (Umberto Avallone); aggiornamenti da studio per i risultati degli altri campi di A.


Dalle 19.20 Alberto Pancrazi conduce Tuttobasket. Seguiremo gli incontri dell’ottava giornata di serie A1: Trenkwalder Reggio Emilia-SAIE3 Bologna (Massimo Barchiesi), Sidigas Avellino-Angelico Biella (Ettore De Lorenzo), Umana Venezia-Acea Roma (Roberto Antoniutti), Scavolini Banca Marche Pesaro-Chebolletta Cantù (Pierpaolo Rivalta); aggiornamenti da studio dei risultati dagli altri campi di A e di Legadue. A partire dalle 20.00 entra in scena anche il Gran Premio degli Stati Uniti di Formula 1, ad Austin (Texas). Radiocronista Giulio Delfino.


Alle 20.20 presentazione del posticipo della tredicesima di serie A, Sampdoria-Genoa: collegamento con gli inviati Emanuele Dotto e Tarcisio Mazzeo e intervista a un doppio ex. Dalle 20.45 alle 22.30 cronaca di Sampdoria-Genoa. Al termine della partita, moviola e interviste dagli spogliatoi. Quindi, Italo Cucci e Antonio Cabrini risponderanno alle telefonate degli ascoltatori. Alle 23.20 i commenti e le interviste a seguito del Gran Premio degli Stati Uniti nello “Speciale Formula 1” a cura di Giulio Delfino. Chiusura alle
23.30.
LO SPORT PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO SU RAITALIA
Rai Italia trasmette in tutto il mondo (escluso in Europa) una selezione dei programmi della Rai Radiotelevisione Italiana, insieme a programmi originali prodotti per gli italiani che vivono all'estero e per tutti coloro che hanno con il nostro paese un legame d'origine o anche solo di curiosità. Ogni weekend in diretta esclusiva su Rai Italia le principali partite del campionato italiano di Serie A disputate al sabato e alla domenica. Ad accompagnare ogni turno di campionato Rai Sport presenta ''La Giostra dei Gol" con l’aggiornamento in diretta dei gol da tutti i campi, commenti ed approfondimenti con ospiti in studio. Gli orari indicati di seguito fanno riferimento al fuso orario italiano.
ore 14.15 Rubrica: La Grande Giostra dei Gol Serie A (diretta)Conduce: Simona Rolandi
  • all'interno alle ore 15.00: Calcio Serie A: Inter vs Cagliari (diretta)
    Telecronaca: Gianni Cerqueti
ore 20.45 Calcio Serie A: Sampdoria vs Genoa (diretta)
Articolo a cura di
Simone Rossi

per "Digital-Sat.it"

Rugby, contro gli All Blacks l'Italia regge un'ora poi finisce la benzina


È festa per i 72mila che hanno riempito lo stadio Olimpico, si sono gustati la 'haka' (quella tradizionale, la 'Ka Mate') e poi sono 'tracimati' nei dintorni per il tradizionale terzo tempo. Però il rugby della Nuova Zelanda rimane di un altro pianeta. È stato comunque bello esserci, ma coloro i quali, per motivi di promozione dell'evento, hanno provato a far credere che l'Italia potesse giocare al livello dei campioni del mondo, che in tour non perdono da dieci anni, sono stati smentiti, anche se il team azzurro ha giocato una delle sue migliori partite di sempre. Gli All Blacks, complice il solito crollo italico negli ultimi 20' della ripresa, hanno vinto per 42-10, segnando tre mete in 8', dal 68' al 76' (due con quel Savea che in patria indicano come possibile erede dell'immenso Lomu) e hanno chiuso ogni discorso. Peccato, perché il primo tempo dell'Italia di Brunel e Troiani (rispettivamente ct e manager), due che predicano di imporre sempre il proprio gioco, aveva illuso la tanta gente che continua ad amare questa Nazionale: il XV di casa aveva chiuso sotto solo di 6 punti (7-13), dopo aver segnato una meta, con Sgarbi su passaggio di Orquera, e aver giocato a viso aperto, anche manovrando 'alla mano', e quindi senza farsi intimidire dalla grinta dei rivali, il cui 'brand' genera un giro d'affari pari a circa 200 milioni di euro.

Cifre da capogiro, che l'Italrugby dei tanti sponsor (oggi hanno 'invaso' tutta l'area del Foto Italico) ancora non può vantare. Ma il primo tempo azzurro era sembrato un momento di svolta per il rugby italiano, complice una bella prova con la situazione sotto controllo, grazie ad un perenne furore agonistico in fase difensiva nonostante la presenza in campo di simili rivali (privi però dei due uomini migliori, il capitano McCaw e il 'calciatorè Carter, tenuti a riposo). Era stata un'Italia che, trascinata da Parisse e Zanni, aveva placcato senza troppi riguardi, si era fatta avanti e aveva dimostrato di volersela giocare, come da 'slogan' sui cartelloni pubblicitari del match: lo testimonia ad esempio la scelta di Orquera quando, sullo 0-13, aveva scelto di calciare in touche anziché tra i pali da posizione facile. Ma era troppa la voglia di cercare la meta, di farsi valere anche contro i 'mostri' tutti in nero, con spinte della mischia a cinque metri dalla linea, con Castrogiovanni, Ghiraldini, Gori e gli altri autentici 'gladiatori'. E poi, al 26' pt, la meta era arrivata sul serio, con Sgarbi. E non era finita lì, perché Minto aveva poi recuperato altri palloni, e in chiusura di tempo c'era stato un ultimo attacco azzurro, prima con Venditti e poi con Favaro e finta di Gori che aveva costretto gli All Blacks a una difesa d'urgenza per evitare la seconda meta dei padroni di casa.

Momenti di rugby d'alto livello che costituiscono segnali incoraggianti per il prossimo Sei Nazioni, peccato solo che ad un certo punto della ripresa l'Italia abbia finito la benzina, fiaccata da una sfida epica, e che la Nuova Zelanda abbia quindi preso decisamente il sopravvento. Ora l'importante sarebbe conservare lo spirito battagliero dei primi 40', per tentare di farlo davvero un miracolo, contro i 'Wallabies' sabato prossimo a Firenze, visto che gli australiani sono arrivati in Europa per il loro tour novembrino non certo al top della forma. Se proprio si deve sognare, è meglio farlo al 'Franchi'.

Cesare Monetti - avvenire.it