Tanta Juve nella prima pagina di oggi della Gazzetta dello Sport. Spazio anche alle altre partite di oggi, col derby di Roma e il Milan che affronta la Fiorentina



Tanta Juve nella prima pagina di oggi della Gazzetta dello Sport. Spazio anche alle altre partite di oggi, col derby di Roma e il Milan che affronta la Fiorentina. (Mediagol.it)

Prima pagina: "Corriere dello Sport"



Non manca il mercato nella prima pagina odierna del Corriere dello Sport. Il quotidiano romano esalta la prestazione della Juventus, capace di segnare 6 gol al Pescara, ma rimanda anche ad una trattativa che si trascina dalla scorsa estate, quella per Llorente in bianconero. (Mediagol.it)

Ecco le prime pagine dei giornali sportivi di oggi!


Il Corriere dello Sport in edicola quest’oggi apre con la vittoria della Juventus contro il Pescara per 6-1, con i gol di Quagliarella (tripletta), Govinco, Vidal e Asamoah. I bianconeri si muovono anche sul mercato: Marotta potrebbe “regalare“ a Conte l’attaccante dell’Athletic Bilbao, Llorente. Probabile a giugno, gratis. Spazio anche alla partita tra Genoa e Napoli, a rischio rinvio causa maltempo. Un riquadro in alto è dedicato anche al derby della capitale con Zeman che “punge”: “Per il nostro debutto 40 mila tifosi, per il loro 500”. Dall’altro lato Petkovic risponde: “Il boemo è una leggenda, ma lo batterò”.


Anche la Gazzetta dello Sport porta in prima pagina la vittoria dal punteggio tennistico della Juve che, aspettando la risposta dell’Inter, mette al sicuro il primato (+4).Invece la squadra di Stramaccioni, in piena emergenza, oggi sarà a Bergamo. L’allenatore dei nerazzurri non vuole alibi: deve tenere il passo della Juve. In spalla destra, un articolo dedicato al Napoli che, trascinato da Cavani, vuole ripartire anche in trasferta. In alto, spazio alla sfida tra Milan e Fiorentina. Il tecnico della viola è molto apprezzato da Galliani, ma Allegri, nonostante il momento no, resterà fino al 2014.

Su Tuttosport giganteggia la vittoria della Juventus a Pescara, grazie a 5 gol segnati praticamente tutti nel primo tempo. Poi arriva il “gioiello” di Quagliarella a siglare il sesto gol. L’Inter è guardinga. Stramaccioni mette in guardia i suoi dall’Atalanta: “Merita il massimo rispetto”.

di Luca J. Zanini - julienews


Vela: Carlo Croce guidera' Isaf

Carlo Croce, presidente della Federazione velica italiana, guidera' l'International Sailing Federation per il quadriennio 2013-2016. L'elezione di Croce e' avvenuta nel corso dell'annuale assemblea generale dell'Isaf, svoltasi a Dun Laoghaire (Irlanda). Nella stessa occasione l'assemblea generale ha deciso il reintegro della classe RS:X - windsurf - come disciplina olimpica per Rio 2016 al posto del kitesurf, ribaltando la decisione di Stresa nel maggio scorso.


ansa