Calcio Europa League: 3 italiane in testa a gironi


Risultati degli incontri di Europa League dopo le partite del secondo turno della fase a gironi.
Gruppo A: Anzhi (Rus)-Young Boys (Svi) 2-0; Liverpool (Ing) - Udinese (Ita) 2-3
Gruppo B: Coimbra (Por) - Hapoel Tel-Aviv (Isr) 1-1 Atletico Madrid (Spa) - Viktoria Plzen (Cze) 1-0
Gruppo C: Marsiglia (Fra) - AEL Limassol (Cyp) 5-1 Moenchengladbach (Ger) - Fenerbahçe (Tur) 2-4
Gruppo D: Club Bruges (Bel) - Maritimo (Por) 2-0 Newcastle (Ing) - Bordeaux (Fra) 3-0
Gruppo E: Molde (Nor) - Stoccarda (Ger) 2-0 Steaua Bucarest (Rom) - Copenaghen (Dan) 1-0
Gruppo F: AIK Solna (Sve) - Dnipropetrovsk (Ucr) 2-3 PSV Eindhoven (Ola) - Napoli (Ita) 3-0
Gruppo G: Videoton (Ung)-Sporting Portogallo (Por) 3-0 Basilea (Svi)-Genk (Bel) 2-2
Gruppo H: Neftçi (Aze)-Inter (Ita) 1-3 Rubin (Rus)-Partizan (Srb) 2-0
Gruppo I: Kiryat Shmona (Isr)-Lione (Fra) 3-4 Sparta Praga (Cze)-Athletic Bilbao (Spa) 3-1
Gruppo J: Panathinaikos (Gre)-Tottenham (Ing) 1-1 Lazio (Ita)-Maribor (Slo) 1-0
Gruppo K: Metalist Karkov (Ucr)-Rapid Vienna (Aut) 2-0 Rosenborg (Nor)-Bayer Leverkusen (Ger) 0-1
Gruppo L: Hannover (Ger)-Levante (Spa) 2-1 Helsingborg (Sve)-Twente (Ola) 2-2
Classifiche dei gironi di Europa League dopo gli incontri della seconda giornata.
Gruppo A: Anzhi e Udinese punti 4; Liverpool 3; Young Boys 0.
Gruppo B: Atletico Madrid 6 punti; Viktoria Plzen 3; Academica e Hapoel Tel Aviv 1.
Gruppo C: Olympique Marsiglia e Fenerbahçe 4 punti; Borussia Moenchengladbach e AEL Limassol 1.
Gruppo D: Newcastle 4 punti; Bordeaux e Bruges 3; Maritimo Funchal 1.
Gruppo E: Steaua Bucarest 4 punti; Molde e Copenaghen 3; Stoccarda 1.
Gruppo F: Dnipropetrovsk 6 punti; Napoli e PSV Eindhoven 3; AIK Solna 0.
Gruppo G: Genk 4 punti; Videoton 3; Basilea 2; Sporting Portogallo 1.
Gruppo H: Inter e Rubin Kazan 4 punti; Neftçi e Partizan Belgrado 1.
Gruppo I: Lione 6 punti; Sparta Praga 3; Kyriat Shmona e Athletic Bilbao 1.
Gruppo J: Lazio 4 punti; Maribor 3; Tottenham 2; Panathinaikos 1.
Gruppo K: Metalist Kharkiv e Bayer Leverkusen 4 punti; Rosenborg 3; Rapid Vienna 0.
Gruppo L: Hannover 4 punti; Levante 3; Twente 2; Helsingborg 1.
ansa

Italia. Prandelli, avanti con Pirlo. 'Investire anche su giovani, qualita' c'e''

"Pirlo? Andrea è l'unico che deve decidere serenamente cosa vuole fare in futuro". Così Cesare Prandelli, ct della nazionale azzurra, è intervenuto ai microfoni di 'Mattina Sport', programma di Raisport. "Ho avuto ultimamente un confronto con lui e sente di voler essere ancora un punto di riferimento per questa maglia. Vuole arrivare con noi ai Mondiali - ha proseguito Prandelli - e per noi sarà ancora un riferimento importante".
"Cosa mi aspetto per le prossime partite? Di fare le scelte giuste - ha aggiunto il selezionatore azzurro -. Bisogna rinnovare e programmare in prospettiva. Non si può pensare di arrivare ad un evento così senza fare dei cambiamenti. I giovani? Sono convinto che le società che hanno ricominciato ad investire su di loro abbiano fatto la scelta giusta. Ci vuole pazienza ma la qualità c'é ". Quanto alle soluzioni per scoprire nuovi talenti, "bisogna ritornare ad investire sui settori giovanili, nelle strutture. E' da li che escono i campioni". Torna ogni tanto la voglia di allenare in un club? "Il desiderio di tornare sul campo c'é - ha confessato Prandelli - ma adesso il mio pensiero è dedicato solo alla Nazionale e ai prossimi Mondali in Brasile".
ansa

Pattinaggio artistico: Marangoni vince oro ai mondiali

Silvia Marangoni si è aggiudicata il titolo mondiale di pattinaggio artistico in singolo, nella specialità inline, ai campionati mondiali che si stanno svolgendo ad Auckland, in Nuova Zelanda. "Raggiungere il tetto del mondo - ha detto - regala ogni volta una grande emozione e quest'anno ha un significato per me ancora diverso perché è la prima volta che vinco li mondiale con il gruppo sportivo delle Fiamme Azzurre delle Polizia Penitenziaria che ho l'onore di rappresentare e di cui sono orgogliosa di far parte".
L'atleta trevigiana delle Fiamme Azzurre, allenata da Samo Kokorovec, conquista così a 27 anni il suo nono titolo mondiale in undici anni e tra poche settimane andrà a caccia della Coppa Europa a Paredes, in Portogallo. "Riconfermarsi - ha aggiunto - è sempre difficile, ma poi la gioia porta vie le fatiche. E sono orgogliosa di aver regalato questa vittoria all'Italia e al Veneto. E ci tengo a ringraziare i miei allenatori, Andrea e Samo, il mio preparatore, Michele, il ct della nazionale e soprattutto la mia famiglia che mi sta sempre vicino." Sul podio la pattinatrice trevigiana ha preceduto l'americana Natalie Motley e l'australiana Kristen Slade.
ansa

Pugilato: peso piuma 'omosessuale orgoglioso', applaude anche Ricky Martin

Le associazioni per i diritti dei gay hanno dato il benvenuto al peso piuma portoricano Orlando Cruz diventato il primo pugile dichiaratamente gay nella storia della boxe. ''E' essenziale che ci siano modelli positivi per gay e lesbiche nel mondo dello sport'', ha detto Richard Lane, portavoce di Stonewall. Cruz ha ammesso di essere ''un uomo orgogliosamente gay'' due settimane fa in Florida prima di salire affrontare Jorge Pazos. Ad applaudirlo pure il cantante portoricano Ricky Martin.
ansa