Ancora una volta, dunque, gioco e sport come terapia

 
Torna nella sua sesta edizione Matti per il calcio Uips, la rassegna sportiva di calcio sociale che vedrà fronteggiarsi ben ventidue squadre formate da persone con disagio mentale, operatori e medici dei Centri e dei Dipartimenti di salute mentale di tutta Italia.

Dal 13 al 15 settembre, Montalto di Castro (VT) ospiterà quella che è una delle maggiori manifestazioni di calcio sociale del nostro paese. A partecipare al torneo di calcio a 7 saranno quindi squadre da ogni parte della penisola: 40 le partite dopo il fischio d’inizio del 13 settembre, per un totale di 400 giocatori coinvolti, senza contare il centinaio di volontari, tra accompagnatori e operatori.

Ancora una volta, dunque, gioco e sport come terapia, spazio in cui le differenze si annullano e le barriere si abbattono. Al di là dei vincitori, tutti avranno modo di festeggiare: nella serata conlusiva è infatti prevista una festa nella quale verranno premiati tutti i partecipanti.

Fonte: uisp.it

Sport in tv: le dirette di oggi, martedì 11 settembre 2012. A tutto calcio con le Qualificazioni ai Mondiali 2014

Eurosport 1
14.30 Ciclismo: Giro della Gran Bretagna. Terza tappa, Jedburgh – Dumfries.
Rai Sport 1
14.50 Calcio: ItaliaPortogallo. Under 19, amichevole. In diretta da Cava dei Tirreni (SA).
Eurosport 1
18.00 Calcio: Giordania – Australia. Qualificazioni Mondiali Brasile 2014, in diretta dal King Abdullah International Stadium di Amman.
Premium Calcio
19.30 Georgia - Spagna, qualificazioni Mondiali Brasile 2014. Telecronaca: Marco Foroni. Commento tecnico: Roberto Rambaudi
RaiUno – Rai HD
20.30 Italia - Malta, qualificazioni Mondiali Brasile 2014. In diretta dallo stadio “Braglia” di Modena, telecronaca di Bruno Gentili, commento tecnico di Fulvio Collovati e interviste a bordocampo di Alessandro Antinelli.
SportItalia 2
20.30 Calcio: Svezia – Kazakistan, qualificazioni Mondiali Brasile 2014 (Girone C). In diretta dal New Stadium di Malmö.
SportItalia 2
20.30 Boxe: Lega Pro.
SportItalia 1
21.00 Calcio: Francia – Bielorussia, qualificazioni Mondiali Brasile 2014 (Girone I). In diretta dallo Stade de France, Parigi.
Premium Calcio
21.30 Austria – Germania, qualificazioni Mondiali Brasile 2014 (differita). Telecronaca: Giampaolo Gherarducci. Commento tecnico: Giancarlo Camolese
SportItalia 2
22.30 Boxe: Opi.
Rai Sport 2
23.25 Hockey su pista: ItaliaPortogallo, Campionati Europei, in differita dal Pavilhão Municipal Rota dos Móveis di Paredes, Portogallo.
ESPN America
01.00 Baseball: New York Yankees at Boston Red Sox (MLB).
fonte> outdoorblog.it

E’ l’agrigentina Giusy Buscemi la Miss Italia 2012



La diciannovenne originaria di Menfi riporta in Sicilia lo scettro di Miss Italia, quattro anni dopo l'affermazione dell'acese Miriam Leone. Ad incoronarla alle 0.30 è stato  Beppe Fiorello, presidente della giuria tecnica della finalissima nonché suo conterraneo. Ma è eccellente il risultato finale complessivo delle siciliane: oltre a Giusy Buscemi, si è piazzata al quarto posto Chiara Salvo, 24enne originaria di Villafranca Tirrena cui è andata la fascia di "Miss Televolto".
Torna in Sicilia il titolo di Miss Italia 2012: dopo quattro anni dall'affermazione ottenuta a Salsomaggiore dall'acese Miriam Leone, a Montecatini Terme ha trionfato Giusy Buscemi, 19enne agrigentina di Menfi dai capelli riccioluti e dagli occhi verdi, incoronata alle 0.30 da Beppe Fiorello, presidente della giuria tecnica della finalissima nonché suo conterraneo. A festeggiarla in lacrime la madre, presente sugli spalti del Palaspecchiasol. Giusy ha preceduto l’abruzzese Romina Piedomenico, mentre in terza posizione si è classificata la laziale Chiara Tosoni.
Alla Busecmi andranno contratti di lavoro, da parte dei vari sponsor di Miss Italia, del valore complessivo di circa 80 mila Euro oltre a un’apposita creazione della Miluna, una delle maggiori aziende sostenitrici di Miss Italia,
Ma è eccellente il risultato finale complessivo delle siciliane: oltre a Giusy Buscemi, si è piazzata al quarto posto Chiara Salvo, 24enne messinese originaria di Villafranca Tirrena cui è andato il titolo di "Miss Televolto". Un riconoscimento che sembra lasciar presagire per lei una possibile carriera televisiva. Sia Giusy che Chiara avevano spiccato il volo in occasione della finale regionale di S.Filippo del Mela, ad Olivarella, organizzata all'agente regionale per la Sicilia Est Salvo Gantile.
messinasportiva