Azzurri in terra sisma Emilia, entusiasmo Medolla. Prandelli: i bambini meritano una giornata cosi'

MEDOLLA (MODENA) - La Nazionale di calcio in campo in Emilia, nella terra scossa dal terremoto dello scorso maggio. Gli azzurri sono arrivati alle 17 allo stadio di Medolla, ed è scoppiato l'entusiasmo delle migliaia di persone accorse per seguire l'allenamento della squadra di Prandelli. "Sono molto emozionato - ha detto il ct azzurro, appena sceso dal pullman - I bambini meritavano una giornata così: alle volte basta davvero poco per renderli felici". Lo stadio del piccolo Comune del modenese, tra i centri più colpiti dal sisma, è stato ampliato dalla Federcalcio con tribune provvisorie (autorizzate dalla commissione provinciale e destinate ad essere smontate dopo questa giornata) per portare la capienza da 500 a 2.200 persone. Cinquecento i posti a invito riservati ai bambini delle scuole del territorio, che dal mattino hanno affollato il villaggio 'Vivo Azzurro-Puma' nel parco di Medolla. Per il resto, 1.500 inviti sono stati distribuiti, su indicazione del commissario governativo Vasco Errani, dall'assessorato provinciale allo sport (1.000) e dal sindaco di Medolla (500). Applauditissimo il capitano Gigi Buffon, ma anche Prandelli ("sei un grande, anche se non ci farai vincere in Brasile...") e gli altri giocatori.
ansa

Ciclismo: Contador trionfa alla Vuelta. Spagnolo era stato fermato 2 anni per doping

Alberto Contador (Saxo Bank) si aggiudica la Vuelta 2012. Il ciclista spagnolo, 29 anni, festeggia cosi' il suo rientro alle competizioni appena un mese fa, dopo la sospensione di due anni per un controllo antidoping in cui risolto' positivo al clenbuterolo al Tour de France 2010.

E' il suo secondo trionfo nella corsa a tappe spagnola, che Contador aveva gia' vinto nel 2008. La frazione conclusiva, la 21/a tra Cercedilla e Madrid di 115 km, e' andata al tedesco John Degenkolb.

ansa

Us Open: trionfo Errani e Vinci in doppio

Ceche Hradecka e Hlavackova ko. Da domani azzurre n.1 al mondo


Sara Errani e Roberta Vinci hanno trionfato in doppio agli Us Open battendo in finale le ceche Lucie Hradecka e Andrea Hlavackova in due set (6-4, 6-2). Per le due azzurre e' la seconda vittoria in uno Slam, dopo quella del Roland Garros. Da domani saranno le prime due giocatrici al mondo di doppio. Sara' la prima coppia tutta italiana sul tetto del mondo, dopo che Flavia Pennetta era arrivata in vetta in compagnia dell'argentina Gisela Dulko.

ansa