Formula 1: Alonso vince in Germania e dà una svolta al mondiale

Alonso in gran forma fisica per il Gran premio di Germania (e lo dimostra sino alla fine), che tutti ritengono lo snodo decisivo in un campionato piloti fin qui equilibratissimo.
Formula 1: Alonso vince in Germania e dà una svolta al mondiale

Fernando Alonso domina il Gran premio di Germania, raccoglie la trentesima vittoria in carriera e dà una svolta al mondiale piloti, portando a 154 i punti in classifica.


A 120 Webber (oggi ottavo), a 115 Vettel, secondo al traguardo, dove ha preceduto Jenson Button, a pochi chilometri dalla conclusione. Ma la sua posizione è sub judice, perché Button sostiene che il pilota della Red Bull nel sorpasso è andato fuori pista.

Non si ripete per Alonso la beffa di Silverstone, quando Fernando fu sorpassato da Webber a 5 giri dalla fine, per una gestione non ottimale delle gomme.

Si rinnova la tradizione negativa di Vettel che, invece, non riesce a vincere in Germania.

Purtroppo soltanto 13° Massa, che ha aggiunto a una pessima qualifica, una prestazione sfortunata, con un cinidente nei primi giri che lo ha costretto a cambiare il musetto.
ilsalvagente.it

Londra 2012, su ANSA.it lo speciale. Foto e video, diretta delle gare, focus sugli atleti

E' da oggi on line sul sito di ANSA.it lo speciale Giochi Olimpici 2012, un lungo viaggio a Londra per raccontare le gare che si disputeranno a partire dal 27 luglio.

Attraverso news, approfondimenti, foto e video, ogni giorno la cronaca da Londra sara' la protagonista assoluta con gli eventi e le dirette dagli stadi e dai campi. Non mancheranno i focus sugli atleti, gli sport, le medaglie, i record con box e grafiche dedicate.

Un'attenzione particolare dello Speciale e' dedicata alla storia delle Olimpiadi, con schede che vanno indietro nel tempo e riportano fino ai giorni di Atene 1896. Da qui il percorso passa alla prima medaglia d'oro dell'era moderna, alla drammatica e indimenticabile maratona di Londra di Dorando Pietri, per arrivare a Pechino 2008.

I ricordi, la gioia, la delusione, la tensione: gli attimi interminabili della gara, con tutte le emozioni, sono raccontate attraverso le immagini nella sezione curiosita' mentre gli appuntamenti saranno seguiti con il calendario di tutte le discipline.

Ampia copetrura fotografica dell'evento: nella parte dei fotoracconti tutte le foto in diretta da Londra ma anche gallery che ripercorrono i momenti piu' salienti delle precedenti edizioni nonche' i protagonisti e le loro imprese.

Per chi invece vuole conoscere la citta' che accoglie i Giochi di quest'anno potra' navigare tra le pagine di uno speciale ad hoc Londra: non solo Olimpiadi.
ansa
11 luglio 2012

Calcio: delirio per Forlan in Brasile

Folla in delirio per l'arrivo a Porto Alegre dell'ex interista Diego Forlan. Oltre 2 mila persone, fra le quali una marea di bambini con i genitori, lo hanno accompagnato a passo d'uomo per oltre mezzo chilometro, urlando incessantemente il suo nome, mentre l'attaccante uruguagio raggiungeva l'hotel a bordo di un'auto. Il 33nne Forlan (moltissimi i tifosi con la maglia celeste della 'sua' Nazionale) non ha smesso un momento di rispondere ai saluti e di filmare l'entusiastica accoglienza.


ansa

Moto: Germania, Honda dominano warm up

(ANSA) - CHEMNITZ (GERMANIA), 8 LUG - Sono le Honda di Stoner e di Pedrosa a fare il passo nel warm up della MotoGp per quanto riguarda il Gp di Germania. Il campione del mondo australiano ha fatto segnare il miglior tempo in 1.22.558, mettendosi alle spalle il compagno di squadra di soli 26 millesimi. Terzo tempo per Lorenzo (Yamaha), poi Crutchlow e Spies, tutti su Yamaha.
Nicky Hayden, con la Ducati, e' sesto, davanti Dovizioso (Yamaha). Valentino Rossi solo decimo a oltre un secondo da Stoner

Nuoto: Scozzoli oro 100 rana a Parigi

Un'altra medaglia d'oro per Fabio Scozzoli, e per la selezione azzurra, agli Open de Paris di nuoto. Nella seconda e ultima giornata di gare, il ravennate ha vinto i 100 rana, con il tempo di 1'00''88. Nello scorso maggio Scozzoli aveva vinto l'oro, sempre nei 100 rana, agli Europei disputati a Debrecen (Ungheria). Nelle altre finali, quinti Alex Di Giorgio, nei 200 stile libero, con 1'49''94, ma anche Michela Guzzetti, nei 200 rana (2'31''10). Quinto posto anche per Luca Marin nei 1.500 sl.


ansa