Portogallo: Supercoppa al Porto

Benfica battuto 2-0, Rolando e Falcao gli autori dei gol
08 agosto, 00:02

Portogallo: Supercoppa al Porto (ANSA) - LISBONA, 7 AGO - Il Porto ha vinto la Supercoppa di Portogallo, grazie alla vittoria sul Benfica per 2-0. La formazione biancazzurra si e' imposta grazie ai gol di Rolando al 3' e di Falcao al 67'. Per l'undici di Andre' Villas Boas si tratta della 17/ma supercoppa in bacheca, record incontrastato.

Il Real batte 3-2 i Galaxy in amichevole

(ANSA) - ROMA, 8 AGO - Successo del Real Madrid contro i Los Angeles Galaxy. La squadra di Mourinho si e' imposta 3-2 in un match giocato al Rose Bowl di Pasadena. La formazione californiana si era portata sul 2-0 grazie alle reti di Dunivant (40') e Donovan (45',rig). Ma nella ripresa il Real ha ribaltato il match, prima con una doppietta di Gonzalo Higuain (51' e 61') e poi con un gol di Xabi Alonso (72'). Intanto David Beckham si e' detto ottimista di poter tornare a giocare coi Galaxy gia' da settembre.

MONDOGOL: MULLER-KLOSE, BAYERN VINCE SUPERCOPPA TEDESCA

Il Mondiale e' finito ma Thomas Muller e Miroslav Klose continuano ad essere protagonisti, stavolta con la maglia del Bayern Monaco. Infatti la formazione bavarese vice-campione d'Europa, seppur priva di Robben, Ribery e Van Bommel, ha vinto la Supercoppa tedesca battendo per 2-0 lo Schalke 04 grazie alle reti dei due nazionali protagonisti in Sudafrica.

Avversario del Bayern e' stato lo Schalke del nuovo arrivato Raul perche' la squadra di Van Gaal nella scorsa stagione aveva vinta sia il campionato che la Coppa e allora come avversaria le e' stata opposta la formazione seconda classifica nella Bundesliga. (ANSA)

Calcio: Martens Su Infortunio Kaka', Ha Rischiato Carriera

"La carriera di Kaka' ha corso un serio rischio. Aveva iniziato il Mondiale con dei disturbi ed ha finito con un dolore insopportabile: molto semplicemente non doveva giocare". Cosi' Marc Martens, il luminare belga che ieri ha operato Kaka' al menisco, in merito all'infortunio che terra' il brasiliano lontano dai campi per circa quattro mesi. "Il giocatore, che oggi torna a Madrid, cammina con le stampelle. "Ringrazio tutti per il vostro appoggio, l'intervento e' andato bene", le parole di Kaka' su Twitter. Secondo Martens, le partite giocate in Sudafrica hanno fatto precipitare la situazione: "Capisco che si tratta di una competizione unica e che era sotto pressione, ma contro Olanda e Cile ha forzato tantissimo. Mi ha confessato che sentiva molto dolore", racconta Martens. Il giocatore non andra' in Brasile ma seguira' un programma di riabilitazione a Madrid sotto gli occhi attenti dei medici del club spagnolo, che a quanto pare non ha preso benissimo la decisione del giocatore di andare in vacanza dopo i Mondiali senza dire nulla dei suoi problemi fisici. Anche i quotidiani spagnoli vicini al Real Madrid stavolta non risparmiano critiche a Kaka', acquistato l'estate scorsa dal Milan per 65 milioni di euro. "Il madridismo si sente ingannato. Il terzo acquisto piu' oneroso nella storia del calcio e' arrivato a Madrid in condizioni non ideali", scrive As, che parla di un "mancanza di sincerita' da parte del giocatore".

adnkronos 6 agosto 2010

Mondiali calcio e Reebok spingono in alto gli utili di Adidas

(Teleborsa) - Roma, 4 ago - Utili record per il secondo produttore di abbigliamento sportivo al mondo Adidas, che alza così le stime per l'intero esercizio.
Il gruppo tedesco ha chiuso il secondo trimestre con profitti pari a 126 mln di euro, in netta crescita rispetto ao 9 mln dello stesso periodo di un anno fa, mentre i ricavi sono aumentati del 19% a 2,92 mld.
A far da traino sono stati i Mondiali di calcio in Sud Africa e il revival del brand Reebok in Nord america, ha dichiarato il CEO Herbert Hainer, ma anche la forte esposizione di Adidas nei paesi emergenti.
Come effetto del boom del periodo da poco concluso la società ha alzato a 2,50-2,30 dollari ad azione il target sugli utili dell'intero 2010. La forchetta precedente era stata fissata a 2,05-2,30 dollari.
L'ottima trimestrale non sembra giovare al titolo in borsa. Le azioni Adidas stanno infatti cedendo a Francoforte oltre un punto percentuale.

Calcio: Francia, 5 giocatori deferiti per ammutinamento ai Mondiali

Parigi, 6 ago. - (Adnkronos) - Cinque membri della Francia sono stati deferiti alla disciplinare dal consiglio federale transalpino per il clamoroso ammutinamento messo in atto dai 'bleus' in occasione dell'ultimo allenamento durante i Mondiali di Sudafrica.
Si tratta di Patrice Evra, Nicolas Anelka, Franck Ribery, Jeremy Toulalan e Eric Abidal. La commissione disciplinare si riunira' il 17 agosto per valutare possibili sanzioni. Il deferimento dei cinque e' stato deciso all'unanimita' dal consiglio federale.
Per ognuno di loro c'e' una motivazione: Evra e Ribery sono ritenuti responsabili in quanto rispettivamente capitano e vicecapitano, Anelka perche' al centro del caso (gli insulti rivolti al ct Raymond Domenech e pubblicati in prima pagina da L'Equipe) che ha portato alla protesta degli altri giocatori, Abidal per il rifiuto di giocare l'ultima partita dei Mondiali contro il Sudafrica e Toulalan per avere scritto il comunicato con cui i giocatori avevano annunciato lo sciopero.